Con il post del giovedì di questa settimana,  cercherò di darvi dei consigli pratici per scegliere i colori giusti a seconda della vostra carnagione. Per farlo, mi sono fatta aiutare dalla mia collega Not Only Mama Raffaella Magri, professoressa di estetica. Eh sì, perchè abbinare i colori alla carnagione è un discorso complesso!

Come abbinare i colori in base alla carnagione, miniguida facile: il make up

Prima di passare ai consigli di look quindi, ho ritenuto opportuno far intervenire Raffaella a proposito del make up giusto da abbinare con la propria carnagione.
La scelta dei colori giusti nel make up non è solo questione di gusto o tendenza, soprattutto quest’anno dove sulle passerelle i Make up Artist hanno deciso di osare e sperimentare colori insoliti, ma è molto più dettagliata! È dettata soprattutto dai nostri colori, dal nostro incarnato e del suo sottotono (indipendentemente che sia chiaro o scuro).

I giusti accostamenti fanno in modo da armonizzare il nostro volto e la nostra pelle, correggendo al meglio le imperfezioni e le discromie scure ( date dalla melanina) e rosse (date dalle alterazioni vascolari). Quindi quando scegliamo un fondotinta è fondamentale sceglierlo in base al sottotono a cui apparteniamo.

Il sottotono si divide in:

  • sottotono caldo, tendente al giallo (pelle ambrata, olivastra…)
  • sottotono freddo,  tende al rosa ( pelle diafana, lunare…)
Come abbinare i colori in base alla carnagione:
Ho trovato su Pinterest questo schemino fatto molto bene secondo me – Fonte 

MAke up per gli occhi

Per la scelta invece delle nuances  per esaltare gli occhi, vige la teoria dei colori complementari, cioè quelle tinte che contrastano col colore dell’iride!

Un esempio sulle scelte delle nuances:
  • occhi verdi: viola, prugna, melanzana, malva…
  • occhi celesti: arancio, albicocca, rame, terra…
  • occhi marroni: blu, verde nelle diverse sfumature, arancio, oro…
  • occhi neri: borgogna, rosso, blu e tutti i toni intensi e decisi…
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Olivia Wilde, occhi verdi – Fonte Pinterest
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Chiara Ferragni, occhi azzurri – Fonte Pinterest
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Jennifer Garner, occhi marroni – Fonte Pinterest
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Sazan Hendrix, occhi neri – – Fonte Pinterest

la scelta dei rossetti

La regola dei colori complementari vale anche per la scelta del rossetto,
ricordando che il sottotono caldo predilige i toni del rosso/ arancio, beige, caramello (enfatizzando però la dentatura non proprio bianca!). Per il sottotono freddo la scelta cadrà sui toni del: rosso/ciclamino, fucsia, viola. In questo caso si creerà un effetto sbiancante sulla dentatura.
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Eva Mendes – Fonte Pinterest
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Kirsten Stewart – Fonte Pinterest

Come abbinare i colori in base alla carnagione, miniguida facile: sottotono caldo

Di questo gruppo fanno parte le pelli ambrate e olivastre, quelle che si abbronzano diventando dorate o scure, per capirsi. I colori che stanno meglio sono proprio quelli che scaldano ulteriormente la carnagione, senza spegnerla. A parte il nero, che sta bene più o meno a tutti, sono perfetti quindi tutti i toni del rosso e del marrone, fino al giallo, dal bordeaux, all’ocra, al senape, fino al rosa antico e al rosa cipria. Perfetti anche i toni del verde, dal salvia al verde bosco.

Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile

Come abbinare i colori in base alla carnagione, miniguida facile: sottotono freddo

I sottotoni freddi invece, a parte il nero che staccherà completamente sulla loro carnagione, verranno esaltati da tutti i toni pastello, per restare sui colori chiari, oppure da toni a base fredda, come il viola, il bluette, il lilla. 

Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile

Come abbinare i colori in base alla carnagione, miniguida facile: come capire il proprio sottotono

Ora non vi resta che capire a che gruppo appartenete! Non preoccupatevi, cercherò di rendervelo il più semplice possibile. Per cercare di semplificare al massimo, senza entrare nel dettaglio, cercate di focalizzarvi sulla vostra pelle, più che sui colori di occhi e capelli. Il sottotono infatti è determinato esclusivamente dalla carnagione. 

Come dicevamo sopra, le pelli dal sottotono freddo avranno sfumature rosate o pallide tendenti al bianco. Quando non siete abbronzate, il vostro colore vira verso il grigio (eh, lo so… il trucco però può fare miracoli!). Quando vi abbronzate invece, o vi scottate oppure al massimo diventate rosa pesca o rossastre.

Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Saoirse Ronan
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Alexa Chung

Le pelli invece dal sottotono caldo hanno una base che dà verso il giallino/avorio e quando non siete abbronzate assumete un colorito giallognolo (anche qui il trucco aiuta!). Quando invece vi abbronzate, diventate ambrate o scure. 

Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Jessica Chastain
Come abbinare i colori in base alla carnagione: miniguida facile
Olivia Palermo
Se vi interessa approfondire l’argomento, in questo mio post trovate i miei consigli su come abbinare i colori