Come fare per essere chic con poco? Oggi rispondo alla domanda di Laura, che mi chiede: “Me lo scrivi un post sul trucco al naturale, quello che c’è ma non si vede e  su come essere chic con poco? Insomma, come si fa senza essere appariscenti ed essere lo stesso ben vestite ed eleganti con pochi pezzi basici?”. Come sapete non sono un’esperta di trucco, quindi ho chiesto aiuto alla mia amica e professoressa di estetica Raffaella Magri, che ha preparato per voi un natural make up step by step! Io mi limiterò invece a dirvi quali sono i pezzi base che non possono mancare nel vostro guardaroba.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Olivia Palermo, una delle mie icone di stile – Fonte Pinterest

Capsule di capi base, come essere chic con poco: cos’è una capsule?

Forse ne avrete già sentito parlare, perchè è un termine abbastanza in voga. Un guardaroba capsula o capsule è l’insieme di pochissimi capi basici che stanno tutti bene tra di loro e che costituiscono lo scheletro del guardaroba. Si tratta di capi per i quali suggerisco sempre a tutte le ragazze a cui faccio il mio servizio di personal restyle di spendere qualcosina in più ma di essere certe che cada loro a pennello, perchè è destinato a durare nel tempo. Sono i classici capi che, quando non sapete cosa mettere, indossate loro oppure li abbinate al capo che non sapete come abbinare e voilà, il gioco è fatto.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Ines de La Fressange, un’altra delle mie icone di stile sopra gli “anta” – fonte Pinterest

Quali sono i miei capi capsule da giorno?

Sono davvero pochi, sia per il look da giorno che per quello da sera. Ve ne ho già parlato in questi post dedicati agli indispensabili nell’outfit da giorno e da sera, ma diamo loro una ripassatina.

1. Il trench

Va bene sempre, su tutto e con tutto (a parte cerimonie e simili). Eccovi qui il post su come indossare il trench e scegliere quello giusto per voi.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da 

2. La camicia bianca

Da portare dentro, fuori, blusante, legata in vita… Sceglietela con un taglio che valorizzi la vostra fisionomia (non sono tutte uguali), ma almeno una camicia bianca nell’armadio fate in modo di averla. Vi risolverà un milione di problemi.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest

3. i jeans

La base del guardaroba. Qualunque top abbinato con un jeans viene sdrammatizzato e alla fine sta bene, dalla camicia bianca (vedi sopra) alla canotta in paillettes. Provate per credere. L’importante come sempre è trovare il modello perfetto per voi

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da 

4. i pantaloni basic

Che possono essere palazzo, a sigaretta, a carotina, a vita alta o regolare… dipende dalla vostra fisionomia, così come il colore dipende dai vostri gusti, ma in una capsule, dal momento che stiamo parlando della base, l’ideale è che siano blu o neri.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da

5. le sneakers

Preferibilmente bianche e semplicissime, senza inserti o applicazioni. Sotto al jeans renderanno il look sportivo, sotto al pantalone nero invece lo sdrammatizzeranno.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest – per inciso, queste sneakers sono Veja, marchio etico e sostenibile.

6. la stringata a uomo

La stringata, altro capo base, preferibilmente nera, in alternativa cognac. Non sapete che scarpe mettere sotto ad un pantalone che giace lì da una vita? Provate con queste, vedrete che funzionano. Anche qui ovviamente parliamo di stringate basiche, niente frange, borchie, platform o altre applicazioni.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Olivia Palermo – Fonte Pinterest

5. L’abitino passe partout

Se volete chiamatelo tubino, per me è un abito che se messo con le stringate ci potete andare in ufficio, se messo con le sneakers ci potete andare a far la spesa. Comodo, in tessuto morbido, realizzato con il taglio che più vi valorizza. (che per le donne clessidra o mela non sarà lo stesso, chiaramente).

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da 

6. una bella borsa da giorno

Borsa bella non vuol dire necessariamente borsa firmata: vuol dire basica e di buona fattura, preferibilmente in cuoio, da mettere sia con i jeans che con l’abitino passe partout. Ecco qui il post sui miei modelli  di borsa indispensabili.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da 

Con questi pochi capi semplicissimi potete realizzare tanti outfit diversi, anche solo abbinandoli tra loro. Tanto per farvi capire il concetto, ecco qui una serie di look creati solo con questi pochissimi capi menzionati qui sopra. Se poi li abbinate ai capi nel vostro armadio che non sapete come mettere, vedrete che riuscirete ad indossare di nuovo anche quella gonna a fiori verdi e fucsia che è lì da almeno cinque anni… perchè vi basterà legarci sopra una camicia bianca! Scommettiamo?

come essere chic con poco: il trucco perfetto

Lascio qui la parola alla mia amica Raffaella Magri, professoressa di estetica, che in fatto di trucco e cura del corpo è il mio punto di riferimento.

Si può essere radiose e chic rimanendo naturali? La mia risposta è sì!  Ho sempre pensato che il fascino e l’eleganza di una donna, stiano nella sobrietà e nello sfruttare al meglio i propri punti di forza, senza stravolgersi, soprattutto quando si parla di make up, che se eccessivo, può rendere l’aspetto poco naturale. Puntiamo invece sulla luminosità e leggerezza!  È fondamentale però la cura della pelle, che va idratata e resa omogenea con piccoli accorgimenti quotidiani: una buona idratazione di viso e collo, scrub periodici e protezione ai raggi UV (i maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo e delle fastidiose macchie scure).

natural make up
Charlize Theron. Vi prego di notare i ciuffetti di capelli bianchi. La adoro anche solo per questo!

NATURAL MAKE UP step by step 

  • Iniziamo dalla base, scegliendo un fondotinta da una texture leggera (si può optare anche  per una BB cream) che verrà applicato uniformemente su viso e collo.
  • Passare ad un correttore copri occhiaia, dalle tonalità albicocca, da picchiettare e fondere con i polpastrelli nella zona interessata.
  • Fissare il tutto con una cipria in polvere ultra leggera, avendo cura  di applicarla soprattutto nelle zone più umide come la zona occhi.
natural make up
Lily Collins
  • Il passo successivo sarà quello di definire i volumi (countoring) con della cipria compatta scura, che verrà sfumata in maniera perfetta sotto lo zigomo e leggermente all’altezza delle tempie e della mascella nel caso di un viso  particolarmente grande.
  • Gli occhi possono essere incorniciati da una lieve bordatura infracigliare, che verrà sfumata dal canto interno dell’occhio fino all’esterno (questa conferirà all’occhio maggiore intensità), successivamente si può applicare un un’ombretto dai toni miti e caldi (ambra, terra, rame, champagne…) magari scegliendo texture shimmer, per concludere con l’applicazione del mascara rinforzando la coda dell’occhio ( indispensabile!)
natural make up
Amber Heard
  • Per donare ancora un un aspetto radioso al viso, passare delle pennellate di blush dalle tonalità rosa/ pesco, e per chi ama l’aspetto più satinato può scegliere dei blush illuminanti con finish perlati ( lo sconsiglio però, nel caso di pelle grassa ed untuosa)
  • Infine scegliamo per la bocca dei rossetti dalla nuance delicate (caramello, corallo, mandarino) oppure semplicemente dei gloss colorati che andranno benissimo per il giorno. Per la sera si può optare per tonalità più vibranti e a lunga tenuta.

Capsule di capi base, come essere chic con poco: il vero segreto

A parte avere un guardaroba con capi che si parlino tra di loro e soprattutto che siano adatti al nostro fisico e con colori adatti alla nostra carnagione, i segreti per essere belle in modo semplice per me sono due. Il primo è semplice di nome e di fatto: la semplicità appunto. Meno cose addosso, pochi orpelli, pochi pezzi e di buon gusto sono in grado di dare spessore ad un look molto più di una borsa super firmata. Pensate ad Audrey Hepburn, per dirne una: l’avete mai vista con qualcosa che fosse sopra le righe? No. Appunto.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da 

L’altra cosa fondamentale è sentirsi sicure di se stesse e questa è una cosa che si acquisisce con il tempo, man mano che ci rendiamo conto che con i nostri pezzi basic possiamo davvero essere eleganti senza bisogno di molto altro. L’attitudine, il modo di fare, la disinvoltura elegante… queste sono davvero le cose che fanno la differenza.

Tutte abbiamo un’amica che con due cose addosso riesce ad essere sempre perfetta, e noi ci domandiamo “Ma come fa?!? Io così sembrerei sciatta…”. Magari non è vero che lo sembrereste, semplicemente vi ci sentireste. Sono due cose molto diverse. Io posso solo mostrarvi qualche idea di look che a mio gusto ritengo elegante e farvi vedere come applicarla ai vari tipi di fisionomia, ma voi eleganti vi ci dovete sentire, e questa è una cosa che dipende solo da voi.

Capsule di capi base: come essere chic con poco
Fonte Pinterest da mappcraft.com
E in ogni caso, memo per voi: ogni donna è bella per com’è a modo proprio. Siamo tutte uniche: ricordiamocelo!