Ciao!

Sono Angela, ho 35 anni e sono mamma di Amelia. Vivo con Andrea senza essere sposati, ma facendo felicemente parte della (ormai enorme) categoria di quelli che “è come se”.

Ho a che fare con la moda da quando ero piccola: i miei genitori avevano un negozio di biancheria di lusso e mio papà, a pochi mesi, mi metteva a sedere sul bancone mentre faceva i campionari. Mia madre invece, quando ero ragazzina, se mi vedeva con qualcosa che non mi stava bene (troppo stretto, troppo largo, troppo corto, troppo vistoso) me lo faceva notare senza mezzi termini:

Dove vuoi andare vestita così? Perché invece non ti metti quell’altra camicia, ma legala in vita, vedrai che cambia tutto…”

Mamma ci azzeccava. Sempre. E io ho imparato a fidarmi del suo gusto e soprattutto del suo occhio, implacabile e onesto ai limiti della crudeltà.

Da papà credo di aver preso l’amore per le cose belle, dalla mamma l’occhio critico (prima di tutto verso me stessa) e una certa sensibilità verso le nuove tendenze. Ho cercato di applicare tutto questo nel mio lavoro e ho ottenuto un risultato che oggi per me è la mia più grande gratificazione. Dopo aver vissuto a Milano, in Austria e in Francia (una parte del mio cuore l’ho lasciata lì), adesso ho un piccolo negozio di abbigliamento in provincia di Padova, Store87 , e posso dire, con orgoglio e gioia, di essermi creata nel tempo una rete di clienti affezionate che vengono a vestirsi da me perché si fidano.

Si fidano di me: sanno che le consiglio per il meglio e che mai e poi mai le farei uscire dal negozio con qualcosa con cui non si sentano a proprio agio e soprattutto che non calzi loro a pennello.

C’è una domanda che mi sono sentita porre talmente spesso che se avessi dieci centesimi per ogni volta che me l’hanno fatta sarei milionaria: “Con cosa lo metto?”. E questo non sono quando propongo un nuovo capo, ma anche quando mi vengono portati pantaloni, o gonne, o abiti, o maglie che stanno invecchiando negli armadi e che invece potrebbero essere tranquillamente indossati… se accostati nel modo giusto.

Sempre più clienti e amiche mi permettono di “entrare” nel loro guardaroba per aiutarle ad abbinare capi che magari hanno già e non sanno con cosa mettere, oppure per dar loro un OK su come indossare la gonna del momento, comprata in un momento di follia e mai messa, che rischia di appassire nell’armadio fino al decennio in cui tornerà ad essere nuovamente un trend. Loro però sono mie amiche, mi conoscono. Voi che mi state leggendo avete un’amica così? Una che, impietosa ma diplomatica, vi aiuta a rendere unico il vostro look?

Questo è l’obiettivo del mio blog: darvi il consiglio in più per sentirvi voi stesse, al 100% del glamour… con un occhio alle nuove tendenze.

Quello che NON troverete in  questo blog

È facile abbinare tutto se hai il fisico di Gisele o il suo portafoglio, ma per le altre comuni mortali (me compresa) serve qualcosa in più: ci vuole occhio, un pizzico di buon gusto e soprattutto capacità chirurgica di saper riconoscere i propri pregi e i propri difetti, per valorizzare i primi e minimizzare i secondi. Il tutto possibilmente senza spendere una rata di mutuo.

Le mie clienti sono donne normalissime: mamme o nonne, studentesse o dottoresse, casalinghe o avvocati e in camerino ho visto ogni tipo di fisico. Cos’hanno in comune? Tutte, indiscriminatamente, cercano il capo che le fa stare bene con il loro corpo, con cui si sentono sicure di sé, con cui si vedono belle.

E del mio giudizio, che accompagna il loro alla prova dello specchio, si fidano…

Ci sono tanti blog che parlano di moda: mostrano le nuove tendenze indossate da fisici statuari, propongono il nuovo capo it del momento (che normalmente costa una cifra) oppure creano ogni giorno nuovi look che, anche se vengono pescati da brand low cost, comunque alla fine vi fanno spendere.

Ecco, non è quello che troverete qui. Io voglio partire da quello che già avete e soprattutto da quello che siete. Basse, alte, magre, formose, con una quinta o senza seno, con il sedere a mandolino o a pera. Non importa: la mise perfetta per voi esiste e potreste già averla nel vostro armadio. Io voglio solo aiutarvi a scovarla, o a crearla con la minima spesa possibile.

Anche io sono come voi, non ho un portafoglio a fisarmonica e ho i miei difetti, ma con il tempo e con la pratica (leggete qui) sono riuscita a trovare il modo migliore per minimizzarli. Io sono una ragazza normale e fortunata: oltre ad Amelia ed Andrea, che sono la mia vita, ho una famiglia meravigliosa, che adoro, e delle amiche che mi conoscono meglio di me, alcune di loro anche da più di vent’anni, e che ancora mi sopportano.  Mi piace leggere e soprattutto scrivere, e questo blog me ne dà la possibilità. Amo correre, guardare i film in lingua originale, ascoltare la radio, mi piacciono la cioccolata e la birra. Cerco di dedicare ogni giorno un po’ di tempo a ciò che mi fa stare bene, in primis la lettura (mi piacerebbe poter fare lo stesso anche con la birra, ma non sarebbe esattamente ciò che si definisce salutare!).

Ecco, questa sono io. Sono una donna, una mamma, una “non moglie”, una sorella, una zia. Insomma, potete fidarvi, perchè… sono esattamente come voi! 

 

8 pensieri su “Ciao!

  1. stefania ha detto:

    Ciao Angela, sono Stefania, faccio l’impiegata, mi sto avvicinando ai 50 anni (ahimè) e vivo a Genova. Sono sempre stata piuttosto anticonvenzionale nell’abbigliamento in genere, anche se Genova l’ho scoperta molto borghese. Pur adorando la mia città per tanti motivi trovo che in generale mi rispecchi poco sotto l’aspetto immagine. Quindi uso il web, in passato mi nutrivo di riviste, che ho abbandonato per motivi di economia (con due figli…), per aggiornarmi sulla moda, l’arredamento, altra mia grande passione, la cucina e la lettura. Non avevo ancora trovato un blog come il tuo. Complimenti!!! Ora proseguo a conoscerti e capto preziosi consigli. A presto

    Liked by 1 persona

    • Angela Inferrera ha detto:

      Ciao Stefania! Che bella Genova, ci sono stata qualche volta e ancora mi ricordo l’odore del mare, della menta e del basilico…
      Spero davvero che il mio blog possa darti qualche consiglio utile, il mio obiettivo è proprio questo: cercare, per quanto possibile, di suggerire abbinamenti che siano al passo con i nuovi trend, ma che non facciano spendere un sacco… credo che sempre più donne stiano attente all’economia, ma siamo sempre donne: è giusto che ci sentiamo belle!
      Se dovessi aver bisogno di qualche consiglio su misura per te, contattami anche via mail sarò felicissima di poterti dare una mano. Intanto ti aspetto qui sul blog ogni volta che lo vorrai. Intanto grazie ancora per i tuoi commenti che mi aprono il cuore 💗 ti abbraccio forte!

      Mi piace

  2. LAURA ha detto:

    bellissima ciao ma tu sei la figlia di Inferrera principe dell intimo aveva un negozio a Padova e io ero rappresentante quando andavo era cosi bello che mi imbarazzavo complimenti per i tuoi bellissimi consigli ti seguo molto bella e brava ciao L AURA.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...