Come abbinare i pois: così chic che impossibile metterci un punto

Come abbinare i pois: così chic che è impossibile metterci un punto!

I pois sono una fantasia che divide: io li ho sempre amati, piccoli, medi o grandi che siano! La mia migliore amica per esempio non li sopporta… de gustibus! Vi ho promesso questo post fin troppo tempo fa, quindi ecco finalmente i miei suggerimenti su come abbinare i pois e, alla fine dell’articolo, i miei consigli per il vostro shopping.

I pois, un po’ di storia

Lo sapete che in inglese i pois si chiamano polka dots? Mi sono sempre chiesta da dove venisse questo nome e l’ho scoperto sull’enciclopedia di Vogue: deriva da una danza che dalla Cecoslovacchia si è diffusa in Europa e poi è arrivata fino in America, lanciando il tessuto a pois, il polka dot pattern.

Questa fantasia comincia ad andare di moda dagli anni Trenta, prima in versione micro e poi sempre più macro e allargandosi fino al grande pubblico: pensate al vestito di Minnie! Negli anni Cinquanta i pois diventano il look preferito delle pin up e conquistano il colore: dal bianco e nero si passa al bianco e rosso su bikini, costumi interi e gonne.

Minnie con gonna a pois

Per quanto mi riguarda, quando penso ai pois il primo vestito che mi viene in mente è quello di Vivan alias Julia Roberts in Pretty Womanl’abito color bronzo a pois bianchi che lei indossa durante la partita di polo… ve lo ricordate?

Pretty Woman con abito a pois

Julia Roberts con il mitico vestito a pois in Pretty Woman – fonte Pinterest

I pois: regole generali

Per i pois vale la stessa regola generale che vale per i quadretti Vichy: si tratta di una fantasia, quindi non esagerate con il colore. Il denim, essendo un non colore va bene sempre, ma, a differenza dei quadretti, il pois è più elegante e si presta anche per contesti più formali.

Scegliete la dimensione del pois a seconda delle vostre forme: più sono larghi e distanziati, più allargano, quindi, se avete molto seno, prediligete un pois più piccolo o un micropois. Stessa cosa dicasi per il fondo: il fondo chiaro otticamente allarga, quindi ad esempio, se volete allargare le spalle, scegliete una camicia a pois neri su fondo chiaro, magari burro o beige.

Per quanto riguarda gli accessori, osate con dei colori a contrasto, ma mai più di tre, come per il Vichy, quindi, ad esempio:

Blusa a pois neri su fondo beige +

pantalone a sigaretta giallo (o bluette o rosso) +

scarpa a uomo nera

= ok!

oppure

Blusa a micropois bianchi su fondo nero +

jeans +

converse rosse

=ok!

Vediamo ora come abbinare i pois a seconda del capo che abbiamo scelto.

I pois: la camicia

E’ forse il capo più facile da abbinare. Oltre ai soliti jeans, che stanno bene con tutto, la blusa a pois è molto fine infilata dentro ad una gonna a vita alta oppure con pantaloni a sigaretta e tacchi per un look un po’ più sofisticato.

blusa pois 1

Fonte Pinterest

blusa pois 2

Fonte Pinterest

I pois: l’abito lungo

A me piace molto, lo trovo estivo e fresco. Secondo me il pois qui dev’essere piccolo o medio, evitate quello più largo e preferite linee ampie e scivolate, che sono più facili da portare e più leggere con il caldo.

Abito lungo pois 1

Fonte Pinterest

ito lungo pois 2

Fonte Pinterest

I pois: l’abito corto

Trovo che sia perfetto da cerimonia, se portato con i tacchi e una pochette a mano, mentre con ballerine e maxi bag va benissimo da giorno. Quanto alla linea da scegliere, optate per qualcosa che enfatizzi i vostri punti forti: una bella scollatura se volete puntare sul décolleté, una cintura se volete enfatizzare il punto vita, un taglio più svasato o a impero se volete mascherare i fianchi. La cintura potete metterla anche di un  colore a contrasto, magari abbinandola alle scarpe per un look più formale.

ito corto pois 1

Fonte Pinterest

ito corto pois 2

Fonte Pinterest

I pois: la gonna

Fa così anni Cinquanta! Qui potete sbizzarrirvi anche con pois più larghi. Secondo me, il modello più bello è quello a ruota, lungo fino al ginocchio, da indossare con una camicia legata in vita (effetto Grease assicurato!), oppure, se volete un look più streetstyle, anche con una t-shirt stampata.

Per farvi un esempio, io ho una gonna a pieghe verde chiaro a pois bianchi comprata qualche anno fa: per il battesimo di mio nipote, l’ho indossata con un top in pizzo beige a mezza manica e scarpe in vernice nude, per una passeggiata in centro invece la porto con una camicia bianca o in jeans legata in vita e sandali bassi o converse: tutto sta nell’abbinare i capi correttamente a seconda dell’occasione!

gonna pois 1

Fonte Pinterest

angie pois

Questa sono io due anni fa al battesimo di mio nipote… purtroppo non si vede bene, ma avevo un paio di pumps Zara in vernice nude (e purtroppo non ho scatti migliori di questo!)

I pois: i miei 7 consigli di shopping

Come sempre, vi consiglio capi che trovo su siti che prevedono resi e spedizioni gratuite!

1. Gonna lime Closet London per Asos: se vi piace il colore, questa gonna è deliziosa, adesso poi è anche scontata: € 47,99 da €77,99. Abbinatela ad un paio di ballerine bianche o di sandali in cuoio e ad una camicetta legata in vita per un look più bon ton, oppure ad una camicia in jeans e ad un paio di converse per uno stile più casual.

2. Gonna Closet per Asos: questa bianca e nera mi piace un sacco! E’ anche scontata del 50%, da € 36,99 da € 74,99. Ha una bella lunghezza, che sta benissimo a chi vuole nascondere un po’ i polpacci ma ama lo stile anni Cinquanta. Io la abbinerei con degli accessori colorati, rossi o gialli: le darete un twist spumeggiante.

3. Abito Boohoo per Asos: questo abito, lungo e fluttuante dallo stile un po’ boho chic, costa appena €29,99 ed è super leggero e morbido e ha anche una fodera corta, così non dovete indossare la sottoveste. Attenzione però: è in poliestere (il che giustifica il prezzo).

4. Abito a con pettorina Stylenanda by Asos: questo è in assoluto il mio preferito! E’ così delicato e chic e poi adesso costa veramente poco: € 21,99 da €74,99. In più è in rayon, non in poliestere. Immaginatelo con un sandalo in cuoio oppure nero e una collana dorata lunga e sottile… se avete l’anima romantica è il vostro! Va bene per voi se volete enfatizzare seno e spalle: la rouche lo farà per voi!

5. Abito Asos a pois larghi: questo abito a €37,99 è più sbarazzino e colorato. A me piace l’idea di abbinarlo a delle sneakers chiare. Essendo svasato, è adatto a chi ha i fianchi più morbidi.

6. Abito Yumi by Asos: questo abitino mi ricorda tanto “La casa nella prateria”: è leggero, semplicissimo e perfetto che siete amanti dello stile comodo e confortevole e costa € 35,99, da €70,99. Ha anche una cinturina, che però secondo me si può togliere (la vedo un po’ in più). Io ci metterei una sneaker slip on chiara oppure un sandalo in cuoio a fratino, come quello dei bambini.

http://www.asos.com/it/yumi/yumi-vestito-con-cintura-in-chambray-a-pois/prd/8360046?CTARef=Saved%20Items%20Image

7. Abito Asos a pois larghi: questo abito fa per voi se avete poco seno e volete enfatizzarlo perchè l’incrocio sul davanti attirerà l’attenzione. Adesso viene € 42,49 da € 60,99. Secondo me è adatto ad una cerimonia con una décolleté nera in vernice e una pochette a mano

Chiudo con una citazione di Marc Jacobs:

“Non c’è mai un momento sbagliato per i pois!”

Citazione MJ

Fonte Pinterest

Ecco qui le mie dritte sui pois! Che ne pensate? Vi piacciono? Come e quando li indossate?

 

5 pensieri su “Come abbinare i pois: così chic che è impossibile metterci un punto!

    • Angela Inferrera ha detto:

      Ciao Donatella! Se vuoi un look casual, prova con una giacca in jeans che arrivi alla vita e un paio di sneakers chiare (Stan Smith o Converse) oppure con delle espadrillas con la zeppa nere o bianche. Come borsa, va benissimo anche una shopper colorata, rossa o gialla, se ti piace l’idea, altrimenti resta su bianco o nero e vai sul sicuro 😉
      Se invece vuoi un effetto più chic, raccogli i capelli in modo da lasciare la schiena scoperta (sempre se non li hai corti!) e metti un paio di sandali alti e una pochette in colore a contrasto. Io sarei per il rosso, in questo caso, ma se preferisci toni più soft, prova con il bianco o anche con l’argento, abbinato a gioielli piccoli e in argento/oro bianco. Spero di esserti stata utile! Buona giornata 💗

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...