È tempo di maglierie, di tricot, di pull caldi e morbidi. Tempo fa avevo già scritto un post dedicato ai brand di maglieria etica e sostenibile e ho pensato di scriverne un altro integrandolo con qualche marchio in più scovato più di recente. Eccoli qui!

Brand di maglieria etica e sostenibile

Brand di maglieria etica e sostenibile: Via Elisa

È un marchio che adoro, che produce maglieria sia da donna che da bambino. Sono basati a Lucca, la filiera è interamente italiana e Paola, la titolare, è disponibilissima a qualunque tipo di chiarimento. Hanno una linea in pura lana e cachemire e un’altra in misto lana e mohair (quella che vedete addosso a me nelle foto di seguito) dove c’è una piccola percentuale di fibra sintetica (poliammide, che è diverso dal poliestere), che conferisce maggiore resistenza a queste lavorazioni traforate e molto delicate.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Via Elisa
Brand di maglieria etica e sostenibile
Via Elisa

Brand di maglieria etica e sostenibile: Flò

Anche le ragazze di Flò sono meravigliose e appassionate al loro lavoro. Sono basate a Torino, e per i loro capi usano solo ed esclusivamente filati naturali, mulesing free e producono interamente in Italia. I capi hanno linee pulite e semplici e sono di una bellezza davvero senza tempo. Valgono mille volte l’investimento.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Flò
Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Flò

Brand di maglieria etica e sostenibile: l’Angolo delle Meraviglie

Questo è il negozio on line di Deborah, che fa realizzare tutti i suoi capi in Italia, ciascuno da eccellenze del settore, tra le quali rientra anche la maglieria in lana merinos 100%, con filiera interamente italiana. I capi hanno una linea classica e pulita e si adattano bene alle varie fisionomie.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte l’Angolo delle Meraviglie
Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte l’Angolo delle Meraviglie

Brand di maglieria etica e sostenibile: Eticlò

Un brand che amo, interamente prodotto in Italia, con una filiera tutta tracciata. La loro collezione comprende anche capi in misto lana e baby Alpaca e ha un gusto molto particolare, adatto anche alle anta girls con stile.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Eticlò
Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Eticlò

Brand di maglieria etica e sostenibile: Mate Cashmere

Brand che mi avete fatto conoscere voi, che produce capi in lana e cachemire riciclato da uomo e da donna con lavorazioni particolari come le trecce e dettagli come piccole applicazioni e frange che li rendono freschi e molto portabili.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Mate Cashmere
Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Mate Cashmere

E per concludere: Progetto Quid

Progetto Quid è una realtà di Verona, che produce interamente con eccedenze di tessuto e fa confezionare i capi a donne con un passato difficile che così facendo recuperano la propria vita. Hanno una selezione di capi in lana rigenerata che merita una visita.

Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Progetto Quid
Brand di maglieria etica e sostenibile
Fonte Progetto Quid
Ecco qui un’altra piccola selezione di brand per voi! Spero che vi possano essere utili! Qual è il vostro preferito?