Spesso si ha l’errata convinzione che indossare abiti aderenti possa essere valorizzante per il nostro fisico, in particolare se abbiamo forme morbide. Allo stesso modo, esiste la credenza opposta: si pensa che le forme morbide debbano essere necessariamente coperte da abiti informi. Non funziona proprio così: è più un gioco di proporzioni che devono adattarsi al nostro corpo per valorizzarlo. In questo post vi spiego perché vestirsi oversize è più cool e spesso funziona anche meglio.

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio

Premessa

Questo post è dedicato in particolare alle anta girls che non si sentono più a proprio agio in abbinamenti con abiti dal taglio asciutto. Vuoi perché non se li sentono più bene addosso, vuoi perché semplicemente il loro stile è cambiato e hanno voglia di sentirsi più comode, leggere e di far emergere questo lato rilassato della loro personalità. Il post è dedicato anche alle under anta, che hanno un fisico morbido (ma non necessariamente) e che sono stufe di vestirsi coprendosi. Possiamo essere molto cool anche con tagli oversize: l’importante è bilanciare correttamente le proporzioni e giocarci gli accessori nel modo giusto.

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest

Perché vestirsi oversize è cool e funziona meglio: occhio alle proporzioni

La vera difficoltà è tutta qui: bisogna scegliere capi i cui volumi si parlino tra di loro. La regolina generale vuole che, se il capo top (maglia, camicia blusa) è morbido, quello sotto (pantalone, gonna) dovrà essere asciutto. Come detto, questa è una regola generale, che con questo stile ha poco a che fare e che, detto in totale onestà, se questo stile vi piace, poco conta. Va tenuta presente, però, se volete mettere in evidenza una parte del vostro corpo: ad esempio, se avete gambe sottili, ma addome e seno morbido, una camicia over e un pantalone asciutto funzioneranno benissimo. Viceversa, un pantalone dal taglio morbido starà bene con un top più in figura se volete valorizzare, spalle, braccia e décolleté.

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest
Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest

Anche capi entrambi over funzionano benissimo: l’importante però è lasciare aria da qualche parte. Scoprite gli avambracci e i polsi, le caviglie, i piedi, liberate un pochino il décolleté. In questo modo tutta la figura respirerà e sarà leggera e ariosa.

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest

Perché vestirsi oversize è cool e funziona meglio: gli abiti

Anche gli abiti possono avere un taglio over e sono davvero davvero cool. La cosa di fondamentale importanza qui è non sbagliare gli accessori. Mi spiego: meglio restare raso terra con sandali flat o sneakers, evitando i tacchi di qualunque genere. Anche per quanto riguarda la borsa, meglio una shopper basic piuttosto di una borsa ladylike. Per collane and co. vanno benissimo coloratissime e stravaganti, per completare il look in modo grintoso e irriverente.

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest
Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Fonte Pinterest

Per finire…

Mi rendo conto che questo non sia uno stile che può piacere a tutte: è un po’ controcorrente, un po’ diverso da quello che propongo di solito, ma mi piace comunque tantissimo e io stessa lo adotto, soprattutto d’estate, quando non ho voglia di sentirmi costretta da abiti aderenti. Se avete voglia di uscire dalla vostra comfort zone, l’estate è il momento giusto per farlo: provateci. Potreste scoprire che, un po’ più comode e larghe, vi sentite benissimo!

Perché vestirsi oversize è più cool e funziona meglio
Lyn Slater, un modello eccentrico di anta girl da tenere presente! – Fonte Pinterest

Ti ricordo i miei videocorsi