fbpx

Cosa mettere in spiaggia: i miei sì e i miei no!

Cosa mettere in spiaggia per essere eleganti ed evitare di incappare in rovinose cadute di stile? Ecco qualche consiglio per voi!

cosa indossare in spiaggia

Cosa mettere in spiaggia: i miei tre capi preferiti

Un bel caftano

Il caftano bianco è super chic, pratico e leggerissimo. Sceglietelo in un tessuto naturale morbido, come il lino, la mussola, la garza di cotone o la canapa che non segnano e valorizzano qualunque fisionomia. Fateci caso: se avete un abito comodo, dovunque voi siate (e in spiaggia questo vale dieci volte tanto), vi sentite più a vostro agio. E se vi sentite a vostro agio, state meglio. E chi si sente bene con se stesso è immediatamente più chic!

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Le infradito a terra

Io dico infradito, ma solo perché per me sono comodissime. In linea di massima, vanno bene anche ciabattine semplici, sempre comunque basse, comode e per tutte o quasi. So che chi soffre di mal di schiena le porta meno volentieri. Se è il vostro caso, potete optare per un paio di centimetri di suola che vi agevoli la camminata.

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Occhiali da sole

Sarà perché ho transitato per qualche anno nel mondo dell'occhialeria, ma gli occhiali in spiaggia per me sono un vero e proprio accessorio immancabile. Preferiteli con lenti polarizzate, che sono un sollievo per gli occhi quando c'è il riverbero della luce forte. A me piacciono in versione maxi, un po' da diva per capirsi. Quando poi siete a casa, ricordatevi di lavarli bene con detergente neutro e di asciugarli con un panno, in modo che sabbia, salsedine e sporco non rovinino lenti e montatura.

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Cosa non mettere in spiaggia: i capi che faccio fatica a vedere 🙈

I completi sportivi sintetici

Avete presente quei completi 100% sintetici, di taglio molto sportivo, spesso usati dalle giovanissime, con colori anche molto sgargianti? Ecco, li ho visti in spiaggia. Portate pazienza, ma io non ce la posso fare: è proprio il tessuto che mi fa venir male, quel poliestere che basta sfregarlo perché faccia le scintille... figuriamoci l'idea di averlo addosso accaldate dopo una giornata di mare. Sorvolo sulla parte olfattiva 🙊

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Le zeppe

Credo che si possano definire come il contraltare delle ciabattine piatte. Il mio però è più un quesito di carattere metafisico: se sei pericolante sulla sabbia perché stai a 12 cm da terra, come puoi pensare di essere chic? Tra l'altro, si rischia pure di farsi seriamente male. Se amate le zeppe, vanno benissimo... ma meglio evitarle in spiaggia. Riservatele alle passeggiate sul lungomare o in città, oppure toglietele per camminare sulla sabbia. Il vostro incedere ne guadagnerà in stile, fidatevi.

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Costumi poco adatti al nostro fisico

Forse il contenuto di questo paragrafo non risulterà esattamente popolare, ma nel mio blog vorrei essere sincera. Al mare siamo tutti più scoperti e abbiamo tanti fisici differenti (e questo vale per gli uomini e per le donne). Ci sono mille varietà di costumi diversi sul mercato, per tutte le forme, le taglie e le esigenze: scegliete quello più adatto a voi e al vostro fisico! Ormai è possibile combinare il pezzo sopra con il pezzo sotto praticamente a nostra discrezione, quindi davvero la scelta è amplissima.

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest

Non guardate cosa va di moda, guardate cosa effettivamente vi valorizza. Se avete bisogno di consigli in merito, vi lascio qui un mio post su come scegliere il costume da bagno. Aggiungo una nota di carattere personale: non bisogna denudarsi per forza solo perché siamo al mare. Triangolini striminziti da undicenni con un seno importante, brasiliane minuscole, slip larghi quanto un francobollo... non so a voi, ma a me non convincono proprio, sia sufficiente il fatto che appena ci si muove, beh... non credo serva aggiungere altro. Il buon gusto, ricordate, non va in vacanza!

cosa indossare in spiaggia
Fonte Pinterest
Ecco qui i miei promossi e bocciati da spiaggia! Che dite? Sono stata troppo cattiva? Aspetto i vostri commenti!

Scopri le mie capsule per ogni stagione e abbina tutti i tuoi capi!

15 Comments on Cosa mettere in spiaggia: i miei sì e i miei no!

  1. Condivido su tutta la linea sia per i top che per i down.
    Semplicità…una parola che racchiude tutto.
    buona vacanza
    Carla

  2. Buongiorno !
    Io lo griderei forte questo appello al buon senso in spiaggia e non solo.
    Quando ero più giovane….circa nel Giurassico….ho avuto anch’ io la chance di esibire
    e potevo esibire davvero, ma non avendo questo talento nel mio DNA, ho preferito giocare
    sul vedo e non ti vedo, molto più accattivante secondo me.
    Gentile Angela, Io stamperei una serie limitata di t-shirt su cui scrivere o disegnare un messaggio chiaro su come ci si deve porre in certi contesti !!!
    Chissà…magari potrebbe diventare un must.
    Rosa

    • Cara Rosa, grazie per il suo commento! Sarebbe un’idea quella di stampare delle magliette ? intanto se le fa piacere, condivida il post: magari non funziona come un t-shirt, però forse semina un po’ di buon senso estivo! Un abbraccio ?

  3. Io tra i flop metterei anche i gioielli, dalle mie parti ci sono signore che arrivano sul bagnasciuga addobbate come delle madonne!!
    Per il resto sono completamente d’accordo con te. ?

  4. Ciao, sono “nuova entrata” nel tuo blog… Mi trovi completamente ed assolutissimamente d’accordo con i tuoi ‘top’ e ‘flop’!! Basterebbe un pizzico di buon senso credo per non apparire ridicoli, ma non capisco perchè spesso si vede gente in giro che questo ‘buon senso’ lo ha perso completamente….. Buona giornata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

foto angela

"L'ALTRA" FASHION BLOGGER

Ciao! Sono Angela: non sono una fashion blogger, ma una ragazza, una donna, una mamma… sono come te!

CERCA NEL BLOG

SEGUIMI SU FACEBOOK