È uscito “Green Glamour“, il mio libro che spiega come vestirsi con stile e in modo sostenibile, con esempi pratici e alla portata di tutti!

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile

Premessa

Ci tenevo a scrivere questo articolo perché vorrei condividere con voi com’è nato questo progetto, per raccontarvelo un pochino meglio tra esitazioni, correzioni e piccole soddisfazioni. Non troverete grandi contenuti fashion quindi in questo articolo, ma solo un pezzetto dei miei ultimi mesi, che mi piacerebbe farvi conoscere, anche se solo in parte.

Com’è nato “Green Glamour

Il gancio per la realizzazione di questo libro è stata la mia amica Cristina Mauri, di Good Food Lab, che ha scritto recentemente anche lei un bellissimo libro di cucina “Semplicemente green“, con Red Editore. La sua editrice, Laura, dopo qualche mese, mi ha scritto una mail molto diretta: “Vengo al punto: le interesserebbe scrivere un libro per noi?”. Lì per lì sono caduta dalla sedia! Se c’è una cosa che ho sempre sognato, fin da bambina, era proprio scrivere un libro. In realtà, volevo scrivere libri per bambini. Ci ho provato, ma ho fatto un buco nell’acqua. Nonostante questo, la carta stampata per me ha sempre avuto un grande fascino e l’idea di essere su uno scaffale o su un comodino per me è sempre stato proprio un sogno nel cassetto.

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile
Foto Matteo Danesin

Esitazioni varie…

Sono sincera: non ho accettato subito, ho voluto pensarci, perché ero combattuta. È un periodo in cui tanti scrivono libri su tantissimi argomenti di tutti i tipi e non volevo passare come l’ennesima cha ha scritto l’ennesimo libro che finirà a prendere polvere su uno scaffale. Ci ho ragionato su e ho pensato che non volevo che il mio fosse “l’ennesimo” libro. Volevo che fosse qualcosa di diverso: qualcosa di più pratico, di facile consultazione, da poter portare in borsa, come un quaderno con delle informazioni pronte all’uso. E così ho deciso di accettare.

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile
Foto Matteo Danesin

Tutti i passaggi per scrivere un libro

Avevo avuto esperienza con piccole case editrici molto poco serie, quindi, quando mi sono trovata davanti alla professionalità e alla impeccabile efficienza di Red, sono rimasta senza parole. In poco più di sei mesi abbiamo fatto tutto. Ricordo che ho sentito Laura a metà settembre e che, poco dopo, abbiamo stilato un calendario con tutti i passaggi e le tempistiche da rispettare, dalla scaletta all’uscita. Dovevo consegnare i testi entro i primi di gennaio e mi sono messa sotto.

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile
Foto Matteo Danesin

In “Green Glamour” non ci sono solo io

Il libro doveva essere illustrato, perché avevo in mente qualcosa di fresco e non didascalico. In più serviva un corredo fotografico (come faccio a scrivere un libro che parla di vestiti senza far vedere nemmeno un vestito?!?). Mi sono messa in moto: ho trovato (per puro caso e con il passaparola) un disegnatore non professionista, Sergio Mazzucato, che ha dato vita ad una Angela d’inchiostro che… beh sono proprio io! È stato meraviglioso e super disponibile, anche considerato che l’ho fatto lavorare a Natale, praticamente.

Riguardo alle foto, alcune erano già pronte: Eleonora di ME Organic Couture mi aveva permesso infatti di riutilizzare quelle che avevamo scattato per la nostra capsule, ma avevo bisogno di scatti outdoor. E qui è entrato in gioco il mitico Matteo Danesin, che, il 14 gennaio (era un venerdì, c’era il sole e faceva un freddo micidiale!) mi ha scattato una serie di foto in centro a Padova. Come sapete, non sono una che si sente esattamente a suo agio quando è al centro dell’attenzione, quindi abbiamo passato la maggior parte del tempo ad aspettare (per le mie fisime) che le strade fossero il più deserte possibile perché mi imbarazzavo davanti alla gente! Però, posso dirlo?, è stato davvero divertentissimo!

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile
Foto Matteo Danesin

Editing e correzioni finali

Una volta pronto tutto il materiale, l’ho passato nelle preziose mani di Diletta, che ha fatto da tramite anche per la parte grafica. Il suo editing è stato di una precisione maniacale: vedere qualcosa che si considera come una specie di terzo figlio trattato con tanta cura è stato meraviglioso. Come vi accennavo, la mia idea era quella di una guida pratica, non di un testo didascalico, quindi anche l’impaginato doveva riflettere questa necessità. In Red hanno fatto un lavoro pazzesco: contenuto a parte (che spero vi piaccia!), hanno realizzato un vero gioiellino, confezionato benissimo, che è un piacere sfogliare.

Green Glamour - Come vestirsi con stile e in modo sostenibile
Foto Matteo Danesin

Concludo!

Alla fine, quando ho avuto tra le mani il libro definitivo, quasi non ci credevo: era perfino più bello di quello che avrei mai immaginato! Ovviamente, quello che fa la differenza è il contenuto, oltre alla grafica e alle foto e spero davvero che anche voi possiate trovarlo all’altezza delle vostre aspettative. Quello che vorrei è che davvero pensaste a questo libro come un quaderno pratico da sfogliare e tenere nell’armadio o sul comodino, pronto all’uso, e non in una libreria a prendere polvere. Se lo leggerete e vi piacerà, spero tanto che vorrete condividere una vostra recensione, perché per me vorrebbe dire tantissimo!

Lo trovate qui

Ovviamente non esiste solo Amazon: potete trovarlo anche su Mondadori, IBS e in altri portali di libri on line e potete ordinarlo in qualunque libreria. Non è previsto un e-book al momento, ma se mai dovesse esserci vi terrò ovviamente aggiornate.

Ecco, spero di non avervi annoiato con questo dietro le quinte: mi faceva piacere portare anche voi con me in questo viaggio. Alla fine, se non ci foste state tutte voi, il mio mio Green Glamour non sarebbe mai nato. Vi ringrazio di cuore tutte, una per una! Un abbraccio,

Angela

Ti ricordo i miei videocorsi