Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: idee di look

Capi eleganti, con le giuste proporzioni e con gli accessori più adatti: ecco cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni!

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni

Premessa

Cominciamo subito partendo dal presupposto che per la mia idea di gusto e stile, a prescindere dall'età, ci sono delle caratteristiche che un outfit deve avere quando si tratta di cerimonie, proprio per il fatto che si parla di situazioni che prevedono un certo tipo di dress code a cui è bene attenersi. Ad esempio, nel caso di matrimoni, ci sono delle regole da rispettare: niente nero, viola scuro, rosso, bianco o avorio, niente colori sgargianti. Ognuno di questi colori infatti ha un significato: il nero è il colore che identifica il lutto nel mondo occidentale, il viola la quaresima e l'avvento. Il rosso il tradimento e la passione, il bianco e l'avorio sono i colori della sposa. I colori sgargianti tendono ad attirare l'attenzione... che invece dovrebbe essere posta sugli sposi. Davvero in un mondo in cui a portata di click sono disponibili milioni di altri colori volete dirmi che non avete altra scelta? Suvvia... Non è una questione di essere (o sentirsi...) superiori a certe regole. È questione di rispetto: degli sposi in primis, ma anche del contesto. Ciò premesso, proseguiamo!

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: le caratteristiche base dell'outfit

A prescindere dall'età (potete avere 20 o 60 anni, non cambia), ci sono delle caratteristiche di base che deve avere il vostro outfit e che rientrano sempre nella sfera del buon gusto. Tra queste possiamo elencare:

  • niente trasparenze
  • niente orli sopra il ginocchio
  • niente biancheria a vista (per l'amor del cielo)
  • niente trucco vistoso (nel trucco includo anche manicure un po' troppo creative)
  • niente scollature abissali, né davanti né dietro
  • se la cerimonia è in chiesa, le spalle vanno coperte
  • niente sandali a listelli o piedi scoperti: secondo il galateo, almeno le dita devono essere coperte, almeno in chiesa
  • niente parruccamenti eccessivi: una piega naturale o un semplice raccolto saranno più che sufficienti

Stiamo parlando di una cerimonia, non di un'uscita in discoteca... giusto?

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest
Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: gonna o pantaloni?

Qui sta un po' a voi: dipende dalla vostra fisionomia, dal vostro stile e da come vi sentite più comode. In teoria, non si potrebbero avere le gambe nude ad un matrimonio, ma piuttosto della calza color carne (che invecchia da morire), se avete le gambe pallide perché è primavera o semplicemente se preferite coprirle, valutate i pantaloni. Un bel pantalone palazzo con una blusa in seta sarà elegantissimo. Se il matrimonio è di pomeriggio e il ricevimento è di sera, potete anche optare per una gonna lunga.

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: come coprire le spalle

In chiesa le spalle vanno coperte, punto. Io non sono una grande fan di stole e stolette, sono sincera, ma capisco perfettamente che, in agosto, indossare la mezza manica possa essere letale. Come per tutte le cose, regolatevi con un po' di buon senso: nella mezza stagione, al posto di portarvi dietro golfini, blazer e giacchine, optate per una camicia con le maniche, anche particolare e preziosa: in seta magari con una manica baloon e il collo a fiocco. Questo vi eviterà di portarvi dietro un capo spalla inutile. Se invece il matrimonio è in piena estate, piegatevi alla stola o ad uno scaldacuore, che, una volta uscite dalla chiesa, potrete anche togliere. Se proprio c'è necessità di un capo spalla, valutatelo sulla base del vostro outfit: con un pantalone palazzo o una gonna lunga, starà benissimo una giacca corta, con l'abito al ginocchio funzionerà meglio uno spolverino lungo quanto l'abito.

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest
Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: gli accessori

Personalmente sono dell'idea che less is more, in queste situazioni. Una pochette a tracolla per il giorno e una a mano per la sera saranno perfette, possibilmente abbinate alle calzature. Non impazzite su trampoli tacco 12 se fate fatica a camminarci: meglio un'onesta Mary Jane raso terra e un'andatura impeccabile di un'entré traballante! Che colori scegliere? Suonerò impopolare, ma non amo i toni neutri, soprattutto in primavera ed estate: hanno poca grinta, poco carattere... se volete un neutro, meglio un metal. Oro, argento, rose gold o glitter sono più personali. In generale, altrimenti, riprendete con gli accessori uno dei colori della fantasia, in caso di fantasia, o, in caso di tinta unita staccate o lavorate di ton sur ton. Spesso basta una borsetta particolare a rendere indimenticabile un vestito semplicissimo!

Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni
Fonte Pinterest
Ecco qui i miei consigli per voi! Cosa ne pensate? Avete in programma qualche cerimonia quest'anno? E sapete già cosa mettere?

Scopri le mie capsule per ogni stagione e abbina tutti i tuoi capi!

11 Comments on Cosa indossare ad una cerimonia dopo i 40 anni: idee di look

  1. Ciao buongiorno

    Sto cercando giusto idee per un matrimonio a fine Giugno , ho 49 anni e vorrei qualcosa di adeguato coprendo la parte alta delle braccia ( non molto toniche ormai ) ma con sotto pantaloni .

    Hai idee da propormi ? O negozi dove andare o siti da vedere ? Linee semplici ed essenziali

    Grazie e complimenti per il tuo stile che mi rispecchia molto

    Barbara

  2. Ciao Angela, considerando che non partecipo ad una cerimonia da decenni, i tuoi sono consigli preziosi che non mi faranno trovare impreparata nel caso ricevessi un invito 😉
    Data l’età adulta dei miei figli, potrei sperare nel loro matrimonio ma credo siamo ancora lontani 😅
    Grazie e a prestissimo 🥰

  3. Grazie Angela per i tuoi sempre preziosi consigli!
    Non ho cerimonie in programma a breve ma se ciò succedesse terrò in considerazione le tue idee..come d ‘ altra parte faccio sempre…
    Un bacione
    Luisella

  4. Quando voglio vestirmi elegante abbino il bianco al nero + le perle + una tracolla piccola e compatta perché non so portare le borse a mano (va a finire che le appoggio e me ne dimentico 😁🤣. Le perdo! ).
    E non seguo le regole, mi ispiro a Coco Chanel.
    Nb non sono juventina e non seguo nessuna squadra in particolare, ma adoroooooo i contrasti e non esiste contrasto + chic di quello tra luce/giorno (bianco) e ombra/notte (nero).
    X le cerimonie non metto gioielli vistosi, preferisco quelli “di famiglia”: + discreti e gentili, quelli che raccontano 1 storia e donano personalità.

    • I contrasti sono bellissimi 🩷 Ma ricorda che anche Chanel usava il colore, prova ne siano i suoi meravigliosi tweed i georgette che usava per gli abiti da sera! Per una cerimonia sono perfetti 🥰

  5. Tubino o tuta intera sono la mia scelta + rigorosamente giacca o un cardigan corto sottile e delicato. Odio le stole 🤨
    Sotto il tubino nero ho messo di tutto: body, camicia bianca, maglioncino sottile di cachemire a collo alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

foto angela

"L'ALTRA" FASHION BLOGGER

Ciao! Sono Angela: non sono una fashion blogger, ma una ragazza, una donna, una mamma… sono come te!

CERCA NEL BLOG

SEGUIMI SU FACEBOOK