Non fa ancora così freddo da metterli definitivamente via, ma non fa più così caldo da portarli con i sandali e le infradito capresi: e allora come li indossiamo? Ecco un post con qualche consiglio pratico su come indossare gli abiti estivi in autunno!

Come indossare gli abiti estivi in autunno

Premessa

Sapete che non mi piace organizzare il guardaroba per occasioni d’uso, perché sono dell’idea che così facendo si rischi di non mettere mai alcuni capi, perché relegati alle sole occasioni “importanti”, con buona pace dell’idea sostenibile di voler utilizzare al massimo tutto quello che abbiamo nell’armadio. Funziona un po’ allo stesso modo anche con il cambio di stagione, nel senso che ci sono alcuni capi di vestiario che possono transitare agevolmente da una stagione all’altra, se portati con i giusti accorgimenti. Ecco qualche consiglio per voi in questo senso.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: con la camicia

Il mio modo preferito in assoluto: la camicia, in particolare quella bianca, è un passe partout che vi salva la vita anche in situazioni come queste. Aggiunge quel tocco un po’ British, un po’ preppy che fa diventare un abitino smanicato un ottimo pezzo da mezza stagione.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: con il dolcevita

Se vi piace il look anni ’70, allora il dolcevita è quello che fa per voi! Abbinatelo alla fantasia dell’abito oppure sceglietelo in colore a contrasto. Se non fa troppo freddo, potete sceglierlo in viscosa, se invece siete freddolose, allora potete anche optare per una maglia sottile in lana rasata o addirittura in cachemire.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: con il tricot

Un bel cardigan tricot fa subito street style, soprattutto se portato sopra ad un abitino! Mi rendo perfettamente conto che forse è un look più complicato da gestire, ma potrebbe essere un ottimo sistema anche per recuperare i vecchi pull vintage morbidosi che non sapevate come mettere. Solo un avvertimento: la cintura in vita va bene se volete segnarla, quindi se il punto vita è il vostro punto di forza, o se volete muovere la figura, creandolo otticamente, come nel caso dei fisici a rettangolo, o alzare il baricentro.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: con il blazer

Altra opzione molto preppy! Se volete sdrammatizzarlo, puntate su stivali alti o bassi, a seconda della vostra resistenza al freddo!

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: con la t-shirt

Mi piace molto, ma non nella versione abito in seta tipo sottovestina. Così, secondo me il look risulta un po’ troppo artefatto. Se l’abito poi ha una bella scollatura, la t-shirt bianca è un’ottima soluzione.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti estivi in autunno: le calzature

Dunque: per il discorso già fatto più volte a proposito di calze e collant, per me questi abitini vanno con la gamba nuda, soprattutto se le fantasie sono chiare e abbinabili solo a colori che non sono blu/testa di moro/nero. La scarpa ideale è una sneaker, oppure una Mary Jane o una loafer, ma, se avete caviglie e polpacci sottili, anche un ankle boot andrà benissimo. In caso contrario, soprattutto se l’abitino in questione è sopra il ginocchio, via libera agli stivali o addirittura ai cuissardes! Potete metterli con o senza calze, a seconda di quanto temete il freddo.

Come indossare gli abiti estivi in autunno
Fonte Pinterest

Un ultimo suggerimento per voi

Se siete molto freddolose, non dimenticate di vestirvi sotto. La biancheria in lana e seta, da questo punti di vista è una mano santa: vi tiene calde la pancia e la schiena, rendendo anche l’abitino leggero decisamente più confortevole!

Ecco qui i miei consigli per voi! Avete qualche abitino del genere nell’armadio che mettete volentieri anche quando fa più freddo?