Una delle domande che ho ricevuto più spesso via mail è stata come indossare i cuissardes in modo casual, per poterli mettere più spesso e non lasciarli a giacere nell’armadio. In questo post cercherò di darvi dei consigli di look per renderli più portabili. 

Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 

I cuissardes: premessa

Sapete che sono molto sincera, al limite del caustico, quindi lo devo dire: i cuissardes non sono una calzatura adatta a tutte. Non tanto perché ci vogliono gambe particolarmente lunghe o particolarmente magre, quanto piuttosto perché si tratta di un accessorio che mette in evidenza le gambe e le porta a scoprirne in particolare la parte della coscia, cosa che non tutte amiamo fare. In generale, è preferibile che le cosce siano asciutte o quanto meno toniche, soprattutto se lo stivale si alza di molto sopra il ginocchio.

Ovviamente c’è la scappatoia anche qui: in caso abbiate timore che vi stiano stretti e vi segnino, sceglieteli non elasticizzati, con il gambale largo soprattutto nella parte alta, magari con lo spacchetto dietro al ginocchio. In questo modo vi fasceranno meno. C’è da dire che un vantaggio dei cuissardes è che, coprendo il ginocchio, sono molto adatti a voi se amate indossare le gonne, ma volete coprire le ginocchia.

Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest

I cuissardes: il tacco

Un altro timore diffuso a proposito di questa calzatura, è che faccia un po’ effetto femme fatale. In effetti il rischio c’è, soprattutto se hanno il tacco. Motivo per cui consiglio di optare per un tacco basso, che li rende più facili e portabili. 

Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 

Come indossare i cuissardes in modo casual: con i pantaloni

Esatto, con i pantaloni. Per renderli il più casual possibili, il re è lui: il jeans. In questo caso deve essere uno skinny che vi stia bello aderente (le piegoline sopra al ginocchio proprio non ci piacciono!). Se preferite il pantalone, vale lo stesso concetto: deve restarvi aderente sulla gamba, in modo da infilarsi naturalmente nello stivale senza fare pieghe.

Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 
olivia palermo
Fonte Pinterest da 
Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 

Come indossare i cuissardes in modo casual: con le gonne e le maxi maglie

Piccola premessa: sapete che non amo le calze velate e che quelle color carne per me sono la morte nera. Anche in caso di cuissardes, non abbandono questo mio convincimento! Dal momento che, come sapete, i leggins non devono uscire di casa tranne che per andare in palestra o se siete incinte o neomamme, l’unica alternativa sono le calze super coprenti, da abbinare in questo caso alle mini, alle gonne o alle maxi maglie. Maxi maglie che però devono essere proprio maxi. Per capire se lo sono, quando le indossate, sedetevi: se riuscite a sedervici sopra e la maglia arriva al bordo della sedia, allora è maxi abbastanza! Se ci abbinate un cappottone oversize o lungo, l’effetto street style easy chic è assicurato!

Olivia palermo
Qui ad esempio, io consiglierei la calza coprente in alternativa al restare senza calze – Fonte Pinterest da 
Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 
Come indossare i cuissardes in modo casual
Fonte Pinterest da 

Come indossare i cuissardes in modo casual: con le gonne lunghe

Ottimo compromesso se amate i cuissardes ma le gambe non sono il vostro punto di forza. I cuissardes con la maxi skirt sono l’ideale! Il mio consiglio è di sceglierli a tacco basso e preferire una gonna che abbia un bello spacco, in modo che faccia vedere lo stivale e vi dia libertà di movimento.

gigi hadid
Fonte Pinterest da 
Spero che questo post non vi sia suonato come tranchant, ma mi conoscete ormai e sapete che dico quello che penso. Il confine tra l’eleganza e la volgarità può passare anche da un paio di collant! Voi come la vedete?