Spesso si tende a pensare ai saldi come un momento in cui comprare in modo compulsivo, un’occasione per fare affari, in cui il termine “affari” normalmente viene associato al concetto di acquistare qualunque cosa al prezzo minore possibile. Con questo post vorrei darvi qualche consiglio per trasformare i saldi in un momento in cui fare acquisti ragionati. Ecco la mia piccola guida a saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire!

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire

Premessa

Molti brand sostenibili non fanno saldi o, se li fanno, lo sconto è ridotto davvero al minimo. Per capirsi, difficilmente troverete sconti al 70% e spesso nemmeno al 50%. Perché succede questo? Mica perché i brand sostenibili sono taccagni e non vogliono scontare la loro produzione! Semplicemente perché lavorano in modo diverso. Spesso i capi che propongono sono degli evergreen, quindi sono pezzi che andranno di moda oggi come tra cinque anni (concetto su cui si basa la selezione di questo post!).

Inoltre, spesso si tratta di aziende relativamente piccole, che hanno costi di gestione diversi, rispetto a quelli di grosse multinazionali. In termini di costi, anche quelli che sostengono proprio a livello di realizzazione dei capi sono mediamente più alti e non possono proprio permettersi di scontare troppo la merce, perché andrebbero in perdita. Mi sono accorta io stessa della realtà dei costi di produzione di capi sostenibili ed etici quando ho realizzato la mia capsule: non si può scendere sotto ad un certo limite, altrimenti commercialmente è un danno. A questo proposito, vi invito a considerare il fatto che le mega aziende che scontano a cifre minuscole i loro capi, comunque ci stanno guadagnando sopra, in qualche modo: traete voi le vostre conclusioni.

Saldi e sostenibilità, 5 capi su cui investire: un abito prezioso

Che sia in Sangallo, in lino o in cotone, cercate un abito evergreen, che sapete già che porterete volentieri anche in futuro. Sceglietelo in colori neutri, che non vi stanchino, così ogni anno sarete felici di tirarlo fuori dall’armadio.

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire
Fonte Pinterest

Saldi e sostenibilità, 5 capi su cui investire: una bella borsa

Sapete che le borse per me sono un accessorio che dice molto dello stile di una donna: scegliere quella giusta per noi è importante! Durante i saldi spesso anche le nostre borse dei sogni vengono scontate, magari non nel colore evergreen, ma nei colori stagionali. In questo caso, se la borsa è davvero bella, è un capo iconico e ha un design evergreen, io sono dell’idea che valga la pena fare l’investimento: anche se è rosa, o bianca, la porteremo comunque per una buona metà dell’anno.

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire
Fonte Pinterest

Saldi e sostenibilità, 5 capi su cui investire: le scarpe dei sogni

Qui vale più o meno il discorso della borsa: spesso anche le nostre scarpe dei sogni vengono leggermente scontate, magari nei colori di stagione. In questo caso, più che di levarsi uno sfizio, si tratta di acquistare un capo che sappiamo che utilizzeremo, perché lo abbiamo desiderato, perché faceva parte di noi fin da prima dei saldi e quindi abbiamo già in mente di sfruttarlo al massimo!

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire
Le Mia Moltrasio, che adoro – Fonte Pinterest

Saldi e sostenibilità, 5 capi su cui investire: un capo spalla

Molto spesso non si calcolano completamente, perché chi, d’estate, ha voglia di un capo spalla? Ma d’autunno poi, o in primavera, la voglia torna: fatevi trovare preparate! Un bel trench, un blazer, uno spolverino leggero sono i primi capi ad andare in saldo e su cui sarebbe bene puntare.

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire
Fonte Pinterest

E per finire, un paio di jeans

Spessissimo vengono messi in saldo i modelli della collezione in corso, che magari hanno un taglio e un lavaggio basic che potrà andarvi bene adesso come tra qualche anno. Se li trovate dei jeans belli ad un prezzo conveniente, fateci un pensierino.

Saldi e sostenibilità: 5 capi su cui investire
Fonte Pinterest
In linea di massima, quindi, pensate ai saldi come ad un momento per fare un investimento ragionato, più che per togliervi uno sfizio. Il vostro portafoglio vi ringrazierà, così come il vostro armadio, che non si riempirà di cose trendy… ma inutili! Voi avete già fatto la vostra lista saldi?

Ti ricordo i miei videocorsi