Non so voi, ma io lo amo: è freschissimo, leggero, mi sa immediatamente da estate! Questa sera vi propongo un post dedicato a come indossare il lino sopra e sotto gli anta: ecco qualche idea di look adatta a tutte!

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta

Premessa

Sapete qual è la cosa che mi piace di più del lino? Il fatto che si stropicci! Incredibile ma vero, per me questa è proprio la bellezza di questo tessuto. Personalmente, trovo che sia un materiale abbastanza casual, non elegantissimo (per capirsi, non ve lo consiglierei in caso di cerimonie), ma che possiede un gusto chic unico. D’estate poi è l’ideale: leggero e traspirante, si porta davvero volentieri, a qualunque età!

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da barefootblonde.com

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta: top e camicie

Dunque: il lino è un tessuto fermo, quindi l’ideale è scegliere capi che non vi fascino troppo, altrimenti tira. In tutta onestà, trovo che questo sia uno degli aspetti belli di questo genere di pezzi, perché hanno un’aria casual chic. Se avete un seno importante o braccia morbide, per evitare di sentire tirare, non è necessario ricorrere per forza ai capi oversize: potete sempre optare per delle bluse su misura, che si adegueranno alle vostre spalle senza cadere per lasciare spazio a braccia e seno.

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da bloglovin.com
Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da shainamote.com

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta: pantaloni

I pantaloni in lino si stropicciano, è vero, ma, come vi dicevo sopra, è il loro bello! Vi do un solo consiglio: evitate che strascichino, perché è poco chic. Io personalmente li amo a vita alta o con l’elastico in vita, comunque in modelli morbidi a palazzo o cropped.

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da whowhatwear.com
Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da ca.oakandfort.com

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta: bermuda e shorts

Per chi ha nelle gambe il proprio punto di forza gli shorts in lino sono un’alternativa al più pesante jeans! Se non volete scoprirvi troppo, ci sono sempre i bermuda: un po’ più lunghi, da preferire a vita alta se volete alzare il baricentro e allungare otticamente le gambe (io li porto così!).

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da etsy.com
Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest chiclotte.com

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta: abiti

Cosa c’è di più bello di un abito in lino d’estate? Freschi e comodissimi, potete sceglierli più strutturati oppure in versione morbida, come nel caso degli chemisier, da fermare con una cintura in vita o da arricchire con gioielli particolari e XXL in corallo, legno o simili.

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da etsy.com
Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da etsy.com

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta: accessori

Personalmente, con il lino vedo bene tutte le fibre naturali: dalla rafia, alla paglia al cuoio, passando per la tela e il corallo.  Borse in paglia, sandali capresi, ciabattine raso terra, al massimo qualche zeppa on rafia o sughero, ma niente tacchi: semplicità assoluta!

Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da fashionmenow.co.uk
Come indossare il lino sopra e sotto gli anta
Fonte Pinterest da mychicobsession.com
Ecco qui le mie proposte per voi! Che ne pensate? Amate il lino? Lo indossate?