Oggi do spazio a Doina, che via Instagram mi ha lanciato una sfida, chiedendomi di aiutarla a trovare outfit estivi che le consentano di portare calze a compressione graduata. Ho pensato che potesse essere un argomento utile anche ad altre tra voi e perciò ecco un post su come indossarle d’estate!

Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate

Premessa

Le calze a compressione graduata sono dei particolari tipi di calze elastiche che, come leggo dal sito di My Personal Trainer, “vengono impiegate in caso di vene varicose o a scopo preventivo, come nel caso in cui si voglia prevenire la formazione di trombi, ad esempio, nei pazienti allettati dopo un intervento chirurgico. Perché svolgano al meglio la propria azione terapeutica, è buona cosa indossarle al mattino prima di alzarsi dal letto e prima che le gambe comincino a gonfiarsi.

Io le ho indossate solo una volta e ho fatto una fatica tale per metterle che ci ho rinunciato! Soffro di vene fragili e, quando sono rimasta incinta della mia prima figlia, mi hanno consigliato di portarle. L’ho fatto e credetemi se vi dico che ho sudato sette camicie per potermele infilare, quindi chapeau a tutte coloro che le portano quotidianamente. Qual è il problema principale dal punto di vista estetico di queste calze? Come mi dice Doina,

“sono a tutta lunghezza , quindi con punta e talloncino e per di più sono anche belle pesanti. La difficoltà nel colore c’è perché bianche fa effetto ospedale, il color carne purtroppo essendo così pesanti non è certo come una calza velata e il nero è un problema sia sotto un pantalone per via del caldo sia sotto un sandalo (o qualsiasi altra scarpa aperta).”

Come fare ?

Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest

Calze a compressione graduata, come indossarle d’estate: il colore

Allora: sapete che io e il color carne non andiamo molto d’accordo, ma d’estate credo che sia l’unica opzione percorribile, perché è il colore che si vede meno degli altri. Il problema ulteriore di queste calze è che hanno la tendenza ad essere anche leggermente luccichine e perlescenti, quindi portarle in figura risulta davvero difficile. Dato per assodato che tra le opzioni colore vi suggerisco il neutro, vediamo come metterle.

Calze a compressione graduata, come indossarle d’estate: come abbinarle

Avete due possibilità: o abbracciate la politica del chissenefrega e ve le mettete a vista anche con gonne corte, oppure le indossate coprendole. Come fare? Dal momento che queste calze sono delle vere e proprie guaine e che già fanno caldo di loro, è essenziale che qualunque altra cosa voi vi mettiate addosso sia il più fresca e naturale possibile. Evitate quindi altri tessuti sintetici e capi aderenti. Optate per pantaloni palazzo in viscosa o lino oppure jersey, garza o mussola di cotone, che avranno una caduta ampia, in modo che quasi non tocchino le gambe. Stesso dicasi per gli abiti: preferite abiti lunghi (se portarli stretti in vita o no dipende dal fatto che il punto vita sia o meno un vostro punto di forza) e gonne lunghe, ma leggerissime e fluide, morbide quasi come le non le aveste addosso.

Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest
Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest

Calze a compressione graduata, come indossarle d’estate: le calzature

Le calze coprono tutto il piede e portarle con i sandali con le dita scoperte non è il massimo. Non potete nemmeno martirizzarvi però: optate per scarpe tipo loafer, ciabattine per capirsi, oppure espadrillas o minorchine, tutte calzature con le dita del piede coperte. Il tallone velato esteticamente è più gradevole rispetto alle dita. Potete anche scegliere modelli intrecciati, e giocare quindi con l’effetto vedo non vedo, in modo che appunto la calza non sia totalmente visibile. Queste calzature, abbinate a pantaloni, gonne o abiti dalla linea fluida, funzioneranno e il piede sarà quasi interamente scoperto.

Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest
Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest

Per finire, non dimenticate di equilibrare la figura

Se vi siete coperte fino ai piedi, visto che siamo in estate, scoprite qualcos’altro: braccia o décolleté (sempre con gusto e senza strafare) oppure, se l’addome è il vostro punto di forza, anche la pancia. Un pantalone palazzo a vita alta e un crop top si sposano alla perfezione. In sostanza, spostate l’attenzione da un’altra parte, sempre cercando di far respirare la figura.

Calze a compressione graduata: come indossarle d'estate
Fonte Pinterest
Ecco qui i miei consigli per voi. Spero di averci azzeccato e di aver suggerito soluzioni praticabili! Se avete commenti, sono benvenuti!

Ti ricordo i miei videocorsi