Vestiti leggerissimi, seta, lino, cuoio e paglia: ecco gli essenziali da mettere in valigia e le mie idee di look per una vacanza al mare!

look per una vacanza al mare

Premessa

Visto il periodo, ho pensato che potesse essere utile qualche idea su cosa indossare in vacanza, se prevedete di andare al mare. Sono appena tornata da una bella settimana in Puglia, dopo un paio di giorni a Roma, e, pensate un po’, per la prima volta sono perfino riuscita a farmi scattare qualche fotografia, incredibile ma vero! In questo post ho inserito quindi alcuni dei look che mi sono effettivamente portata dietro e qualche consiglio per voi su capi da mettere in valigia per essere non solo eleganti, ma soprattutto comode e fresche.

Ah, dimenticavo: a tema vacanze ho scritto svariati post, vi basta inserire la parola “vacanza” come chiave di ricerca sul mio sito e vi escono tutti. Ho provato a raggrupparveli tutti in questo link.

Look per una vacanza al mare: attenzione ai tessuti

Lo so, sono maniacale: se frequentate da tempo il mio blog o i mei canali, mi avrete sentito ripetere questa cosa fino allo sfinimento, ma non mollo, repetita iuvant! Mai come in estate è fondamentale l’utilizzo delle fibre di origine naturale: la pelle ha bisogno di essere lasciata libera di traspirare, cosa che vi salva sia dai cattivi odori, sia da irritazioni cutanee. Quali sono quelli da preferire? Per me, sopra tutti, la seta, per la sua proprietà termoregolatrice. Per darvi un’idea, di notte dormo con una sottoveste in seta (vintage, era della mia mamma!) e non ho mai caldo. Se mi metto il pigiama in cotone, anche se è cortissimo, sudo irrimediabilmente.

look per una vacanza al mare

Oltre alla seta, un altro bel tessuto da valigia è il lino: il bello di questa fibra è che è meravigliosa anche stropicciata, quindi non dovete temere che il viaggio la sgualcisca! Quanto al cotone, io lo preferisco se filato come mussola o chambray, quindi leggerissimo e traspirante. In sostanza, vi sentite come se non lo aveste addosso e fluttua intorno a voi che è una meraviglia!

look per una vacanza al mare
Lino sia in città che in spiaggia! Il caftano in lino per me è un must have da mare

Look per una vacanza al mare: accessori furbi

Per me, è inutile appesantire la valigia con scarpe voluminose e magari scomode: al mare regaliamoci la comodità! Lo stesso spazio che occupa un paio di zeppe, potete usarlo per tre paia di infradito piatte, che non vi faranno male ai piedi durante le vostre passeggiate serali. Anche accessori come le borse ha senso che siano il più trasversali possibile: cuoio, paglia, rafia, sono i materiali più facili da abbinare in contesti estivi.

look per una vacanza al mare
Questo è un abito in mussola di cotone, freschissimo e leggerissimo

In queste foto mi vedete con una borsa acquistata in un negozietto artigianale a Roma, che mi ha fatto scoprire Patrizia, una delle ragazze della mia Masterclass, a cui sono affezionatissima e che ci ha fatto da guida quando ci siamo stati prima di scendere in Puglia: l’ho indossata praticamente con tutto! Bisogna solo avere l’accortezza di portarla in modo che la paglia non tiri i fili, specialmente degli abiti in seta. Un’alternativa è una borsa in tela piatta, che potete schiacciare in valigia.

look per una vacanza al mare
Abito in lino, sandali piatti, borsa di paglia: il mio comfort look da mare!

Look per una vacanza al mare: colori neutri, ma non solo

Se fosse per me, al mare mi vestirei sempre di bianco! C’è da dire però che, con l’abbronzatura, è più facile indossare anche i colori che d’inverno sono off limits, sia che siate seguaci del metodo armocromatico, sia che non faccia per voi. Per me, che non amo l’armocromia e non la tengo presente nelle mie scelte di abbigliamento, l’estate è la stagione in cui mi permetto anche i colori che normalmente non indosserei mai, che siano o meno in palette, come ad esempio l’arancione o il giallo.

look per una vacanza al mare
Questo è un abito in seta che era di mia mamma. Ho leggermente schiarito i colori perché la foto era un po’ buia, ma è in una fantasia floreale arancione acceso che non porterei in città e meno che mai senza un po’ di abbronzatura. Ma come vedete, d’estate è più facile fare esperimenti!

Se volete fare una carrellata tra altri miei look da vacanza, li trovate in questo pin idea ricapitolativo:

Ecco qui le mie dritte per voi! Spero di avervi dato qualche spunto utile! E voi quest’anno mare, montagna, o ve ne starete comodamente in città?