Il bianco è un bellissimo colore, che troppo spesso non viene indossato per timore che non ci stia bene, perché non sappiamo come abbinarlo o, semplicemente, per paura di sporcarlo. Ecco un post dedicato a come abbinare il bianco, con qualche idea di look non solo su come portarlo, ma anche su come mantenerlo tale nonostante i lavaggi!

come abbinare il bianco

Premessa

Sto scrivendo questo post a seguito della richiesta di una di voi che mi ha domandato come fare per gestire il bianco sopratutto in inverno, quando, dopo che lo si è messo due volte, si macchia e poi, lavandolo, ingrigisce facendoci sembrare irrimediabilmente sciatte o quanto meno trascurate. In questo post vorrei darvi qualche delucidazione in merito a questo colore che, personalmente, trovo meraviglioso!

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Come abbinare il bianco: che bianco scegliere

Il bianco è un colore molto particolare, che, se scelto nella tonalità sbagliata, può togliere luce al viso, invece di regalarla. Attenzione però: non dovete essere categoriche. È vero che ci sono delle sfumature più o meno calde di bianco, ma è altrettanto vero che quel “bianco” può passare facilmente al grigio o all’avorio, che non sono più bianchi, ma sono altri colori. In generale, per orientarvi, mettete il capo vicino ad un capo di un’altra sfumatura, calda o fredda: se vedete che si accordano bene tra loro, allora hanno la stessa temperatura. Per la mia esperienza, comunque, noi tutte abbiamo in generale, in particolare quando si tratta di bianco, la capacità di renderci conto se un colore funziona su di noi o no: allo specchio di solito notiamo se ci spegne o ci valorizza. Se è il primo dei due casi, allora è troppo caldo o freddo rispetto alla nostra carnagione.

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Bianchi caldi

Sono tutta la gamma che va dal burro all’avorio e che si abbina a meraviglia con tutta la palette dei colori caldi. Valorizza in particolare chi ha sottotono caldo, ma nulla vieta a chi ce l’ha freddo di indossarlo aiutandosi con un capo dal colore freddo vicino al viso o con un po’ di trucco: enfatizzare ad esempio il colore di occhi o labbra, aiuta a puntare l’attenzione sul viso.

come abbinare il bianco

Bianchi freddi

È la gamma di colori che tende a virare verso il grigio e che valorizza in particolare chi ha sottotono freddo oltre a tutte le anta girls che tengono i capelli pepe e sale o bianchi. Anche qui, nessun vieta a chi ha sottotono caldo di scegliere un top bianco freddo: fate solo attenzione a curare di più il viso con il trucco o con accessori freddi.

come abbinare il bianco

Come abbinare il bianco: colori

Il bianco, essendo un neutro, spezza a meraviglia qualunque abbinamento. Pensate ad un total look blu con t-shirt bianca o ad un pantalone rosso con camicia bianca. In linea di massima, i colori caldi si accordano meglio tra di loro, così come quelli freddi, ma il bello della moda è che è piena di eccezioni: divertitevi a sperimentare!

Caldi

Il bianco è perfetto per “scaricare” i colori molto intensi e brillanti, in particolare se sono caldi, come il rosso, il giallo, il verde e via discorrendo.

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest
come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Freddi

Con il bianco potete alleggerire anche i colori freddi, rendendo il look più interessante: dal blu navy al bluette, passando per il bordeaux e per il verde smeraldo.

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest
come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Neutri o desaturati

L’insieme di colori neutri, tra i quali metto anche il nero, inteso come basic, e tutti quelli polverosi e desaturati, sia caldi che freddi, sono deliziosi con il bianco. Personalmente, trovo che, quando si tratta di colori polverosi, se il bianco è caldo o freddo, lo stacco visivo è decisamente minore rispetto a quello che si avrebbe con un colore intenso, quindi qui potete permettervi di “sbagliare” tonalità (dato per assodato che non c’è nulla di sbagliato nel come decidete di accostare i colori!”.

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest
come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Il total white

Personalmente lo amo! Potete anche mixare diverse temperature di bianco, avendo l’accortezza di mettere vicino al viso quella più in accordo con il vostro sottotono. Sia d’estate che d’inverno lo trovo molto raffinato. Se volete spezzare, andate di metal: oro e argento sono deliziosi!

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest
come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Come abbinare il bianco: come mantenerlo bianco

Qual è il problema principale del bianco? Che si sporca! Specie d’inverno, quando si tratta di cappotti e capi spalla, maniche e colletti (spesso per via del trucco) si macchiano o si anneriscono e non c’è nulla di peggio di un capo macchiato per sembrare trasandate. Come fare? Partite a monte: quando acquistate un capo dal colore delicato (che può essere bianco o di qualunque sfumatura chiara) verificate se potete lavarlo in casa o se siete obbligate a portarlo in tintoria. In questo caso valutate attentamente l’acquisto, perché, analizzandone il cost per wear potrebbe non valerne la pena. Fate attenzione a non macchiare i colli con il trucco, mettendo ad esempio una sciarpa o un sottile foulard intorno al collo e verificate se potete lavare tamponando con un panno umido eventuale sporco sui polsi.

come abbinare il bianco
Fonte Pinterest

Se invece si tratta di capi che potete lavare in lavatrice, anche qui fate attenzione a come li lavate. Mettete a lavare insieme solo ed esclusivamente i bianchi candidi, perché anche un semplice rosa chiaro tenderà a far ingrigire tutto. Evitate le temperature troppo alte e aggiungete il percarbonato, che sbianca, igienizza e smacchia a 30°, oltre ad essere ecologico. Infine, se stendete all’aria, evitate il sole a picco, perché fa ingiallire i capi.

Ecco qui i miei suggerimenti per voi, spero vi siano stati utili! A voi piace il bianco? È un colore che indossate?

Ti ricordo i miei videocorsi