Stiamo lavorando per migliorare la tua esperienza d'acquisto. Per acquisti urgenti per favore scrivi una mail a >> concosalometto@gmail.com

Come indossare gli abiti lunghi in primavera

Comodi, perfetti per la mezza stagione e adatti a qualunque fisico: ecco dei consigli pratici su come indossare gli abiti lunghi in primavera!

Comodi, perfetti per la mezza stagione e adatti a qualunque fisico: ecco dei consigli pratici su come indossare gli abiti lunghi in primavera!

come indossare gli abiti lunghi in primavera

Premessa

Gli abiti lunghi sono quello che io definisco un passe partout, uno di quei capi che molto agilmente possono essere traghettati dall'inverno alla bella stagione, o viceversa, e che proprio non meritano di essere relegati in un angolino del nostro armadio, anzi. Visto anche l'articolo di qualche settimana fa in cui si parlava di armadio stagionale o annuale, questo è il classico esempio di capo che le stagioni le attraversa e può restare nel vostro armadio anche tutto l'anno.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Altra premessa fondamentale. Ripetiamo tutte insieme: "Non è vero che siccome non sono alta allora non mi posso mettere l'abito lungo." Ricordatevi che nell'abbigliamento non contano solo i centimetri, ma contano soprattutto le proporzioni. Alzate il baricentro, segnate il punto vita in alto e potrete portare tutti gli abiti lunghi che vorrete. Se invece il timore è quello dell'essere troppo morbide per un abito lungo, allora sceglietene uno in un tessuto fluido e non fasciante: vedrete che l'effetto funzionerà benissimo!

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti lunghi in primavera: i tessuti

Il tessuto di un abito cambia di parecchio la sua fruizione. Se infatti indossiamo sete o viscose, stiamo parlando di capi fondamentalmente leggeri, perfetti per la mezza stagione o per la stagione estiva, mentre in inverno bisognerà accessoriarli di conseguenza per non gelare. Se invece parliamo di flanelle di cotone o di abiti in maglia, tra aprile e settembre sarà dura portarli, perché terranno troppo caldo. In questo post mi concentrerò quindi su quelli che possono essere utilizzati tutto l'anno: sete e viscose appunto, ma anche jersey, tele o magline di cotone.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti lunghi in primavera: i colori

Come sapete, non amo associare determinati colori a determinate stagioni, sia armocromatiche che temporali. In sostanza, non sono affatto dell'idea che in primavera estate si debbano indossare bianchi, pastello e colori chiari e luminosi, e in autunno inverno nero, colori della terra o colori più scuri e intensi. Il nero d'estate è elegantissimo, il bianco in inverno anche. Il blu in primavera è super raffinato, così come il rosa pastello o il verde salvia in autunno. Non fatevi mai imbrigliare da schemi preconfezionati: ricordatevi che siete uniche e, come lo siete voi, così lo è il vostro modo di comunicare e comunicarvi agli altri.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti lunghi in primavera: i capi spalla

Andando sui consigli concreti: che capo spalla mettiamo su un abito lungo in primavera? In linea di massima avete due opzioni. La prima è indossare un golfino, uno scaldacuore, una giacca in denim , un chiodo in pelle... insomma, qualcosa che arrivi corto in vita, massimo alla linea del fianco, soprattutto se l'abito ha il punto vita segnato. Anche la felpa può andare bene, se amate il gusto street. La seconda opzione invece è un capo lungo, ai polpacci o alle caviglie. Può essere un cardigan over, uno spolverino, un trench... l'importante è evitare le mezze lunghezze, che tendono a tagliare la figura.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest
Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Come indossare gli abiti lunghi in primavera: gli accessori

Calzature

Sapete che io amo la moda easy, portabile, da tutti i giorni. Proprio per questo il mio suggerimento è quello di indossare il vostro abito lungo con scarpe basse, dalle sneakers, alle Mary Jane, ai sandali, a seconda di quanto freddo fa. Detto questo, nessuno vi vieta di mettere i tacchi, ma personalmente vi consiglio di portare eventualmente uno stivaletto a tacco largo, piuttosto di una décolleté, che invecchierebbe l'insieme.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest

Borse

Appena la temperatura lo consente (per me già ad aprile!), via libera alle borse di paglia: elegantissime e raffinate nella loro semplicità! Da giorno vanno benissimo anche le tote o le shopper in canvas, ma anche in cuoio, se preferite una cosa più resistente. Da sera invece rimpicciolite i volumi: le borsette a tracolla saranno perfette.

Come indossare gli abiti lunghi in primavera
Fonte Pinterest
Ecco i miei consigli per voi! Vi piacciono gli abiti lunghi? Ne avete nell'armadio?

vuoi imparare a vestirti con stile e in modo facile?

“Da zero a chic” è quello che fa per te!

16 Comments on Come indossare gli abiti lunghi in primavera

  1. Che meraviglia! Io adoro gli abiti lunghi…non posso farne a meno…sono adatti a tutte le occasioni a seconda degli accessori usati.
    Mi piacciono anche tanto in fantasia…
    I tuoi consigli sono preziosi ed il più delle volte sono sulla tua lunghezza d’onda…il che mi rende molto felice!
    Un abbraccio
    Luisella

  2. A me piacciono molto, ma mi sento sempre vestita “troppo bene”, overdressed, per i giorni normali e quindi finisco per non metterli mai…

    • Prova a metterli con scarpe basse, trucco naturale, capelli raccolti un po’ alla meno peggio e zero gioielli: vedrai che quando comincia a vederli con uno stile più easy, non te li togli più!

  3. Adoro gli abiti lunghi, soprattutto in primavera e in estate, ne ho qualcuno nell’armadio sia a tinta unita che fantasia. A dire la verità, negli ultimi anni li ho un po’ lasciati da parte ma quest’anno li recupero di sicuro. 😄🤗

  4. Parto dal presupposto che uno si deve sentire bene con ciò che indossa, palette cromatica o meno (e io di armocromia non ci capisco una mazza), l’abito lungo lo trovo un jolly, in qnato spesso può essere personalizzato con felpe, magliette, giacche e compagnia bella…poi ci sono quelli invernali che personamente mi permettono di passare dal lavoro ad una cena senza passare da casa!!! I tuoi suggerimenti sempre molto utili!!!

  5. Come sempre, Angela, sono sulla tua lunghezza d’onda …Da anni i long dress sono la mia “divisa” in ogni stagione… Amo molto l’effetto boho chic che evidenzio con cappelli abbinati ad hoc…

  6. bellissimi! io ho un vestito fantasia sui toni del rosa/fucsia/grigio/nero, di un brand famoso che non nomino… in maglina di viscosa, elasticizzato aderente sul corpino e gonna morbida, maniche lunghe, collo alto… mai messo perchè mi arriva al pavimento e non so se accorciarlo al polpaccio, alla caviglia, sotto al ginocchio… cosa mi consigli? taglia 38/40, metto solo tacchi, odio le scarpe basse

  7. Ho l’armadio zeppo….ma spesso mi sembra di non avere niente da
    Mettere…..adoro i tacchi che ho portato per una vita ci correvo pure…oggi i miei piedi sono un pò cambiati….uso stivaletti con tacco un pochino più largo d’inverno e d’estate diventa un problema…..uso volentieri i pantaloni non più stretti perché non mi sento più a mio agio…..quando fa caldo sfoggio volentieri abitini lunghi perché sono svolazzanti e comodi…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

foto angela

"L'ALTRA" FASHION BLOGGER

Ciao! Sono Angela: non sono una fashion blogger, ma una ragazza, una donna, una mamma… sono come te!

CERCA NEL BLOG

SEGUIMI SU FACEBOOK