Prenota la tua ora di consulenza on line! >> clicca qui

Come indossare i quadri d’inverno: consigli pratici

Giacche, gonne, pantaloni, accessori: ecco qualche consiglio pratico su come indossare i quadri d'inverno con stile!

Giacche, gonne, pantaloni, accessori: ecco qualche consiglio pratico su come indossare i quadri d'inverno con stile!

come abbinare i quadri d'inverno

Premessa

I quadri sono una fantasia perfetta per l'inverno, soprattutto quando si parla di tartan. Il tartan, cioè il quadro scozzese, declinato in mille modi, colori, e dimensioni, oltre ad essere stato il protagonista della scena grunge, è una fantasia che si presta ad essere abbinata in tante maniere diverse e che, se usata nel modo giusto, può valorizzare tutte le silhouette. Come sempre, ho cercato di trovare delle foto che esplicitassero quello che ho in mente, ma in alcune vedrete maniche corte o sandali: mentalmente, sostituiteli con pullover a maglia grossa e stivali e soprattutto con dei collant coprenti!

Come indossare i quadri d'inverno: consigli pratici

I quadri sono una fantasia e, come tali, hanno bisogno di qualche piccolo accorgimento per essere portati in modo chic. Il capo in fantasia tenderà ad essere il focus del vostro look, quindi, quando scegliete il vostro capo a quadri, tenete presente questi piccoli consigli:

Dimensioni della fantasia

In linea di massima, più la fantasia è larga e più allarga: regolatevi di conseguenza per posizionarla sul vostro corpo. Concretamente: se avete seno e addome importanti e gambe sottili, meglio un paio di pantaloni a quadri, piuttosto di un blazer.

Colori della fantasia

Vale il discorso di sopra: i colori chiari tendono ad allargare, quelli scuri a restringere. Preferite fantasie a fondo chiaro o luminoso quindi se volete ottenere un effetto di dilatazione e viceversa a fondo scuro se volete restringere. Concretamente: se avete fianchi e lato B importanti, meglio un tartan blu e verdone, rispetto ad un rosso e nero. Per abbinare i colori, cercate di riprendere quello del fondo della fantasia per i capi complementari, e uno di quelli dei quadri o dei fili a contrasto per uno degli accessori (solo uno: borsa, scarpe, berretto, sciarpa, occhiali) in modo da creare meno confusione possibile.

Tagli del capo

Come sempre, il taglio è quello che fa la differenza: adattate il capo al vostro corpo, regolando le sue dimensioni in modo che non vi stringa e non vi segni. I capi stretti e fascianti, nella vita di tutti i giorni, difficilmente sono chic. Preferite quindi linee morbide e scivolate ed equilibrate le proporzioni. A questo proposito, se dovesse interessarvi approfondire, ne ho parlato diffusamente nel webinar "Come valorizzarsi" oppure nel mio videocorso "Valorizzati".

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

Come indossare i quadri d'inverno: la gonna

La gonna può essere lunga o corta, a seconda della vostra fisionomia, del vostro stile e dei vostri gusti. In linea di massima, vi suggerisco, con i quadri, di evitare tutte quelle calzature che tendono a invecchiare, come stiletto, ankle boots o ballerine. Meglio kombat boots, anfibi, stivali o calzature un po' chunky (quelle con la suola carenata). Svecchiano immediatamente l'insieme.

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

Come indossare i quadri d'inverno: i pantaloni

Anche qui, "l'effetto zia" è dietro l'angolo: va benissimo la camicia bianca, che, come sapete, funziona su tutto ed è sempre perfetta, ma, a meno che voi non amiate il look preppy o molto British, sdrammatizzate: con un blazer destrutturato, con un pullover colorato, con un cappotto oversize.

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

Come indossare i quadri d'inverno: il cappotto

Il cappotto è particolarmente trendy ultimamente: personalmente mi piace in versione street style, quindi con un taglio destrutturato e casual, da abbinare ad accessori colorati, magari in colore a contrasto e a borsette a spalla divertenti. Sì a berrettini e sciarpe tricot, sneakers chunky, kombat boots e felpe con il cappuccio se volete un look fresco e sportivo.

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

Come indossare i quadri d'inverno: mix and match

Allora, sono sincera: per realizzare questo genere di look bisogna essere un po' esperte, perché vanno calibrati bene i volumi e le proporzioni dei capi. Inoltre, il mix and match presuppone uno stile molto ben definito, che deve piacere! Se non ve la sentite, lasciate perdere e limitatevi a spulciare le foto su Pinterest!

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

E per finire, idee in rosso

Visto il periodo, ho pensato di aggiungervi anche qualche idea di look in rosso, che non guasta mai!

come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest
come abbinare i quadri d'inverno
Fonte Pinterest

vuoi imparare a vestirti con stile e in modo facile?

“Da zero a chic” è quello che fa per te!

10 Comments on Come indossare i quadri d’inverno: consigli pratici

  1. Grazie per i consigli come sempre molto azzeccati…io amo molto i quadri soprattutto nei pantaloni.
    Tantissimi auguri per uno splendido 2022 !

  2. Adoro il tartan! Grazie per i tuoi consigli… ridurre l’effetto zia e’ l’obiettivo per questo 2022! Auguri a tutte

  3. Angela dimenticavo! Mi sai indicare qualche linea che proponga abiti fantasia tartan per mia figlia 13enne? Intendo quelli classici con bustino e gonna a ruota.. li adora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

foto angela

"L'ALTRA" FASHION BLOGGER

Ciao! Sono Angela: non sono una fashion blogger, ma una ragazza, una donna, una mamma… sono come te!

SEGUIMI SU INSTAGRAM

 

SEGUIMI SU FACEBOOK