Quando si parla di moda sostenibile cosa c’è da sapere? Ecco una guida con tutte le informazioni per districarvi in questo mondo!

Tutto quello che c'è da sapere sulla moda sostenibile

Premessa

Quando si parla di moda sostenibile, ci sono molte cose da sapere. Per chi non conosce questo argomento, affrontarlo può sembrare una cosa difficile, per cui è necessario conoscere tantissime nozioni. Non vi dico che non sia vero, perché, ahimè, è verissimo, soprattutto in un mondo in cui il greenwashing è ad ogni angolo (parleremo anche di questo). Ci sono però delle informazioni di partenza che vi possono essere molto utili se state cominciando il vostro cammino in questo mondo.

Ho voluto, con questo post, raccogliere alcune di queste informazioni per cercare di spianarvi la strada e di rendervi le cose il più semplici possibile. Vivere in modo sostenibile è davvero meno difficile di quello che credete e anche vestirvi in modo etico. Spero che questo post possa scardinare qualche pregiudizio e farvi iniziare un percorso più facile di quello che sembra!

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: la mia esperienza

Ho pensato che potesse essere utile farvi partire dalla mia esperienza e dai primi ostacoli in cui io stessa mi sono imbattuta quando ho cominciato smettere di acquistare sono il determinati negozi. In questo post ho raccolto il resoconto del mio primo anno senza fast fashion.

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: le parole da conoscere

Ci sono molti vocaboli di cui si parla quando si tratta la moda sostenibile, banalmente la differenza tra la moda etica e sostenibile non è conosciuta ai più, perché molto pensano che sia la stessa cosa (spoiler: non lo è). In questo post trovate una serie di vocaboli che potreste aver sentito, con la spiegazione relativa a ciascuno di loro. Giusto per chiarirvi le idee!

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: il greenwashing

Il greenwashing è una delle più grandi trovate di marketing dell’ultimo decennio e ne siamo bombardati TUTTI, da tutti i punti di vista. Aprire un po’ gli occhi e renderci conto di quando (ma anche di quanto) tante aziende ci prendono in giro è un gran bel passo avanti.

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: il cost per wear

Post dedicato a chi pensa che vestire sostenibile costi tanto: avete mai pensato a quanto effettivamente usate i capi che acquistate? Avete mai pensato se ammortizzate o meno il loro costo? Ecco qui un articolo in cui vi spiego per benino perché è proprio vero il proverbio “chi più spende meno spende”.

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: il costo della moda sostenibile

Qui rincaro la dose: è proprio vero che la moda sostenibile è cara? E soprattutto perché costa di più? Non è che forse siamo un po’ troppo abituati ad abiti usa e getta e non capiamo più il vero valore di ciò che indossiamo (e acquistiamo)?

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile: il second hand

Cioè la vera miniera d’oro di chi vuole avere un approccio sostenibile alla moda. Via la puzza da sotto al naso: vestire second hand non è da sfigati, anzi: è quanto di più cool potreste fare, soprattutto in questo particolare momento storico.

Per concludere: inquinamento e moda sostenibile

Quanto è responsabile il sistema moda di quello che il nostro pianeta sta vivendo? Beh, ve lo dico io: un bel po’. La plastica è ovunque, i nostri armadi ne sono pieni. E allora che fare? Potrebbe essere utile cominciare ad eliminarla dal nostro armadio e capire che fine fanno le microplastiche che spesso, senza saperlo, gettiamo in mare.

Ecco qui il mio recap per voi. Spero che vi sia stato utile e che abbia risposto magari a qualche domanda che avevate in merito alla moda sostenibile. Non dimenticate che un’intera sezione del mio blog è dedicata alla moda sostenibile e la trovate qui. Ci sono più di 70 articoli in materia, quindi… buona lettura!