Cinque capi must have per la mezza stagione

Cinque capi must have per la mezza stagione

Per il post dei giovedì di questa settimana rispondo a Giulia che mi chiede lumi a proposito di capi di transizione da inverno a primavera, per la famosa mezza stagione. Siamo proprio nel periodo giusto, quindi ho pensato a cinque capi che per me sono indispensabili in queste settimane pazzerelle in cui non sappiamo mai che cosa mettere prima di uscire di casa!

Cinque capi must have per la mezza stagione

Cinque capi must have per la mezza stagione: 1. il trench o lo spolverino

Del trench ho parlato approfonditamente nel post di martedì scorso, in cui vi ho spiegato come sceglierlo e come indossarlo. In molte però con il trench non si trovano… che fare quindi? Niente paura: basterà uno spolverino! Lo spolverino è quel cappottino leggero da mettere sulle spalle quando fuori c’è quella temperatura che non si capisce se faccia caldo o faccia freddo. In generale comunque, il mio consiglio è molto semplice: al mattino, mettetevi sotto uno strato in più da poter togliere quando a mezzogiorno farò più caldo. Un maglione, un cardigan , un blazer... un pezzo facile da poter eliminare senza sconvolgere il look.

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da

Cinque capi must have per la mezza stagione

Qui avrei sostituito queste scarpe (che non amo molto) con una sneaker – Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione: 2. capi in cotone garzato 

Il cotone garzato è, per dirla in parole facili, il tessuto delle felpe, leggero ma caldo e morbido. In genere si usa per maglie, felpe e pantaloni informali, come i pantaloni culotte. Ha un peso medio ed è molto utile in questa stagione. Una felpa o un pantalone in questo tessuto sono un passe partout utile.

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione: 3. una sciarpa calda ma leggera

Finchè scrivo, ne ho ben due appese all’appendiabiti! Io porto in genere pashmine grandi e morbide, anche colorate, da mettere intorno al collo al mattino e da lasciare in macchina quando andate a prendere i bambini, per poi rimetterla quando li portate al parco e tira quel veno malefico (che fa ammalare i suddetti bambini).  Insomma, un capo veloce, comodo, facile!

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione: 4. il chiodo in pelle

Per me non c’è mezza stagione senza chiodo. E’ un perfetto sostituto del trench per contesti più sportivi e informali e potete metterlo in tantissime situazioni: con i jeans, con l’abitino bon ton per sdrammatizzarlo, con la gonna plissé… in questo mio post trovate qualche altra idea per abbinare il chiodo in pelle. Se siete vegan, niente paura: trovate qualche informazione utile in questo mio post dedicato alla pelle e all’ecopelle.

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da Mikuta.nu

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione: 5. la gonna midi

Approfitto di questo ultimo punto per rispondere anche a Serena, che non sa mai come mettere la gonna midi quando fa troppo freddo per non indossare le calze. Andiamo con ordine: la gonna midi è un altro capo furbo, in questa stagione, perchè ha quella lunghezza intermedia che consente di non farci temere troppo il freddo e non farci soffrire il caldo. C’è da dire una cosa però: non è adatta a tutti i tipi di fisico purtroppo (ad esempio, chi ha polpacci importanti non ha in lei la migliore alleata).

Che soluzione alternativa posso offrivi  per quando fa più freddo che non sia la velata color carne (che è la morte nera, sappiatelo)? Ce n’è una sola: gli stivaletti alla caviglia e una midi che arrivi il più lunga possibile, quindi anche sotto al polpaccio. Il guaio però è che il mix ankle boots e midi è adatto a chi ha polpacci e caviglie sottili, perchè altrimenti ingrossa la gamba. Il mio consiglio spassionato? Dieci minuti di sofferenza al mattino e poi siete a posto per tutto il giorno (mi dispiace tanto Serena🙈).

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Cinque capi must have per la mezza stagione

Fonte Pinterest da 

Ecco qui i miei cinque capi per affrontare la mezza stagione! Che ne pensate? Ne avete qualcuno di questi? Ne avete altri?

 

 

Condividi questo post:

4 pensieri su “Cinque capi must have per la mezza stagione

  1. Fiorella ha detto:

    Allora, anch’io ho quello stesso problema di Serena e credo anche di avertelo accennato. Sto diventando matta a mettere la gonna midi plissettata azzurra che ho da un mese ormai. La metto con gli stivaletti dal tacco largo e le calze nere velate ma non mi sento molto a mio agio anche perche di sopra, quando ancora non cera questo vento malefico, la mettevo con la giacca in pelle corta e la maglia dentro alla gonna cosa che non mi donna molto essendo un rettangolo col punto vita non segnato e il plissettato mi allargano fianchi avendo anche un po’ di pancetta. Quindi per il momento mi sono arresa e mi. La metto più aspettando che faccia più caldo per poterla mettere con le scarpe senza calze e sopra una giacca aperta corta. Metto un’altro típo di gonna più facile da abbinare perché non sembra ma questo tipo di gonna midi non è facile da abbinare per niente. Che intendi dire quando dici che deve soffrire dieci minuti al mattino? Che le dovrebbe mettere senza calze sto tipo di gonna?
    Per quanto riguarda il resto, ho tutto, sono una fan incondizionata degli spolverini o cappottini leggeri, ne ho vari di varie lunghezze e colori ma anche a fantasia. Sono belli, eleganti e facili da indossare, vanno con tutto e mi donano. Ho anche delle belle sciarpe o foulard colorati giusto per la mezza stagione ma mi piacciono anche i fazzoletti corti annodati al collo. Di giacche in pelle ne ho una mezza dozzina di vari modeli non solo chiodi e anche di vari colori. Mi piacciono un sacco però le alterno con le giacche in jeans perché mi piace cambiare. Metto persino una di mio marito che non usa piu perché stretta e a me sta over. Però mi piace come mi sta e in questo periodo va benissimo perché non è tanto corta como le mie e mi copre di più, essendo anche più pesantina delle
    Mie mi tiene più caldo. Che dire delle felpe, sono comodissime ma non sempre le ho indossate perché mi sembrano molto sportive anche se ora i pantaloni di felpa li metto con gli stivaletti di tacco e devo dire che sono molto chic. Alcune felpe messe con le gonne sono anche eleganti.

    • Angela Inferrera ha detto:

      Ciao Fiorella, sì, intendo si metterla senza calze patendo un pochino! La midi non è affatto una gonna facile, sono d’accordo con te, ma da mezza stagione è utile!

  2. claudiag ha detto:

    Questi capi mi piacciono tutti e li trovo molto utili nella mezza stagione.
    Ho qualche spolverino, ma ne vorrei altri. Li trovo utili, facili e adatti a molte occasioni. Per il cotone garzato ho qualche t-shirt a manica lunga nei colori base, la felpa la uso solo in contesti molto sportivi o in casa. Foulard e sciarpe, fino all’estate inoltrata e pure il chiodo. Mi piacciono molto le gonne midi, ne ho diverse e le uso spesso, ma senza calze (almeno fino a maggio, ma mai color carne), proprio non ce la faccio….;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.