Prenota la tua ora di consulenza on line! >> clicca qui

Come vestirsi in casa con gusto: consigli pratici

Sapete che nel mio blog cerco di darvi sempre consigli e idee che possano esservi utili, con consigli il più possibile pratici. Visto il periodo che stiamo attraversando e il nostro confinamento domestico, nonostante io abbia già trattato questo argomento ho pensato di darvi qualche altra idea su come vestirsi in casa con gusto! Come vestirsi in casa con gusto

Premessa

Non faccio parte di quelle che si mettono jeans e camicia per stare in casa. In casa voglio stare comoda, quindi adesso, che siamo in piena mezza stagione, le proposte che vi elenco sotto sono praticamente la mia divisa in questi giorni. D'estate mi sposto verso abitini e shorts (ma magari vi scrivo un post dedicato, che ne dite?). Prima di iniziare, vi segnalo qui qualche post che può esservi utile a proposito di homewear:

Come vestirsi in casa: tre consigli di stile

Come prendersi cura di sé dopo gli anta restando in casa

Effetto sciatto: 4 cose da evitare!

Le regole dello stile perfetto: i 5 trucchi per essere sempre chic!

Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da amourvert.com

Come vestirsi in casa con gusto: la tuta

La tuta è indubbiamente un capo comodo, per stare in casa. A me piace in colori neutri come tutta la gamma dei grigi e dei rosa, oppure in blu o beige. D'inverno la amo in lana o cachemire (la cosa più calda che esista), mentre nella mezza stagione preferisco quelle in cotone felpato o garzato a seconda della temperatura. Il mio suggerimento per voi è di cercare di portare il pezzo sotto, se non è proprio appaiato al pezzo sopra, almeno abbinato, o in colori analoghi o che c'entrino tra loro (grigio e blu, grigio e bianco, rosa e grigio, bianco e blu... solo per darvi delle idee!).
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da net-a-porter.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da cannellashop.tumblr.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da matchesfashion.com

Le star in tuta

Nei loro momenti casual, anche le star amano le tute: ecco qui qualcuna di loro in versione sportwear!
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da dailymail.co.uk
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da wasssell.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da stealthelook.com.br
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da usmagazine.com

Come vestirsi in casa con gusto: leggins e felpa o maxi maglia

Sapete che non amo i leggins: sono un capo di abbigliamento non costruito, perfetto proprio per stare in casa o per lo sport, oppure quando si è in gravidanza o si è neomamme, situazioni in cui la comodità è indispensabile. In tutti gli altri casi i leggins sono capi poco generosi, che segnano anche quello che non esiste e difficilmente donano indossati in figura (cioè senza nulla sopra). Detto questo, al momento vi sto scrivendo con addosso proprio un paio di leggins, un top e un cardigan lungo, tutto in cotone. La combinazione leggins e maxi maglia o leggins, cardigan e maglia è perfetta per stare in casa, quindi via libera! L'importante, come per la tuta, è realizzare abbinamenti che abbiano un senso.
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da net-a-porter.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da victoriassecret.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da bloglovin.com

Come vestirsi in casa con gusto: pantaloni morbidi e t-shirt

È un'opzione utile per sostituire le combinazioni di cui sopra. Ecco qui qualche spunto.
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da elizabeth danos
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da prairiewifeinheels.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da elleschic.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da eslamoda.com

Come vestirsi in casa con gusto: il pigiama

Non amo stare in casa in pigiama, credo che sia buona norma cambiarsi e vestirsi, anche se non dobbiamo uscire... fermo restando il fatto che alle 8, se ho già cenato, il pigiama me lo sono anche già rimesso! Detto questo, sul mercato ci sono diverse combinazioni di homewear che possono essere anche indifferentemente come pigiami o come abbigliamento da casa (tra i vari, quelli di CasaGIN sono i miei preferiti).
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da womensecret.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da soma.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da theeverygirl.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da womensecret.com

... e il pigiama che amo io!

Per me però il pigiama è quello tagliato a uomo, con la giacca con i bottoni. Lo adoro! Ne ho un paio invernali che hanno almeno quindici anni, di un marchio francese che si chiamava Pilus e che non so nemmeno se esiste più. Il sogno dei sogni però è quello in seta, sempre tagliato a uomo. Lo trovo chicchissimo!
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da asceno.com
Come vestirsi in casa con gusto
Fonte Pinterest da asceno.com
Ecco qui qualche idea per voi! E voi come vi vestite in casa in questi giorni?

vuoi imparare a vestirti con stile e in modo facile?

“Da zero a chic” è quello che fa per te!

18 Comments on Come vestirsi in casa con gusto: consigli pratici

  1. Anche per me jeans e camicia sono impensabili come abbigliamento da casa.
    Per stare in casa ho bisogno di cose “dedicate” e molto comode: quindi tuta (abbinata sotto/sopra) oppure leggings (anche per me solo in casa !) con maxi maglia o cardigan lungo. Il tutto in cotone, o lana quando è molto freddo.
    Per me è assolutamente bandito il pigiama, che non porto neppure per dormire, e che non posso proprio immaginare di indossare durante il giorno. Giorno e notte, fuori e dentro, richiedono secondo me cose diverse, possibilmente sempre appropriate….

  2. Cioa Claudiag,
    se non sono indiscreta…cosa indossi quando vai a dormire?
    Io non so pensare ad un’altro capo se non il pigiama…
    Grazie
    Luisella

    • Ciao Luisella, per dormire camicia da notte, o maglietta lunga…non sopporto di sentire le gambe “ingabbiate”…

  3. L’anno scorso ho acquistato il pigiama di intimissimi con la stampa di Topolino.
    Il sotto l’ho usato solo x dormire……. Ma con il sopra (grigio, con la faccina stampata) ci sono uscita, è talmente carino da sembrare una felpa! Anche se con gli “anta” bisognerebbe lasciare da parte le stampe e i disegni.
    Una sottoveste di mia mamma l’ho trasformata in un sottogiacca, ricamata e decorata con il pizzo è bastato farla scorciare……Mi piace moltissimo!
    Anche con l’arredamento faccio lo stesso: decontestualizzo sempre, trovo nuovi usi e ruoli x mobili ed oggetti. Affascinata dall’idea di poter dare nuova vita alle cose in questo modo……La casa stile Ikea non mi piace, troppo standardizzata ed anonima, va a finire che tutti gli appartamenti si somigliano troppo.
    Ho recuperato il cassettone della nonna, l’ho fatto riverniciare, ho cambiato i pomelli, foderato i cassetti ed è diventato meraviglioso. Cassetti capienti, vero legno…..Non un mobile di cartone, capace di durare tre – quattro anni appena! Qualità, funzionalità e bellezza. Con poco costo.
    Pure la sottoveste trasformata in sottogiacca è esteticamente meravigliosa (vera seta), vestibilità perfetta, cuciture accurate e non mi è costata niente!

    • Immagino, sarà stupendo! Noi abbiamo una credenza di fine ‘800 trovata in un mercatino dell’antiquariato qui nella mia zona, ridipinta e risistemata: credo che sia il pezzo d’arredamento che amo di più un casa mia! Quanto alle sottovesti di seta, io uso quelle di mia mamma quando era ragazza: non c’è paragone con quelle di adesso, un altro pianeta!

  4. Ciao Claudiag,
    grazie per l’informazione…
    Io personalmente uso la camicia da notte d’estate!
    Un saluto e buona giornata
    Luisella

  5. Ciao, potresti consigliarmi qualche sito dove acquistare on line
    pantaloni tuta in cotone non sintetici comodi ? Grazie
    Lory

    • Certo! Puoi andare a vedere quelli di CasaGIN, che sono in viscosa naturale, anche più confortevole del cotone, oppure fai un giro sul sito di Altra Moda o di Cora Happy Wear!

  6. Scusatemi ma per me la tuta da ginnastica va usata in palestra ed il pigiama a letto indipendentemente da colori, modelli o tessuti. Indossarli in casa per me sarebbe l’ Anticristo!

  7. Ciao, anch’io mi vesto così in casa solo una cosa non mi va giù: le ciabatte, comode si ma non mi piace, le scarpe no, ci vorrebbe qualcosa di comodo ma che non faccia sembrare da sciatta o da ospedale. Mi puoi aiutare con qualche idea?

  8. Sarà che sono agee,ma per me la tuta in casa è il massimo della sciatteria e il pigiama non a letto è antigenico. In casa giro con camicetta,pantaloni a sigaretta con cardigan se fa freddo e pappucce friulane. Ho provato a stare con la tuta,ma la trovo incompatibile con me.

  9. Tuta il massimo della sciatteria???? Mi sembra un giudizio un po’ azzardato….che ognuno faccia ciò che vuole…l’importante è sentirsi a proprio agio!
    Grazie Angela…!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

foto angela

"L'ALTRA" FASHION BLOGGER

Ciao! Sono Angela: non sono una fashion blogger, ma una ragazza, una donna, una mamma… sono come te!

SEGUIMI SU INSTAGRAM

 

SEGUIMI SU FACEBOOK