Dopo il post sul Sangallo, ho pensato che fosse il momento di virare a temi un pochino più autunnali! Visto che sul web cominciano a diffondersi consigli di shopping su cosa acquistare per la nuova stagione, ho pensato, in ottica moda sostenibile, di condividere con voi i miei suggerimenti di shopping autunnale: ecco le cinque cose da NON comprare!

shopping autunnale cinque cose da non comprare

Premessa

Non ho nulla contro allo shopping, vorrei che fosse chiaro: tutti dobbiamo vestirci e dobbiamo vestire i nostri bambini (se ne abbiamo), quindi, nel gesto di acquistare, di per sé, non c’è nulla di male. Quello che mi lascia perplessa, che non condivido e che cerco di stimolarvi ad evitare, è lo shopping compulsivo: comprare per il gusto di comprare, perché vediamo quel determinato capo in una pubblicità e ci viene voglia, perché lo ha detto un’influencer (che poi, alla fine, è la stessa cosa del vederlo su un cartellone pubblicitario), perché costa poco, per noia. Come sempre, vi invito a farvi una domanda, prima di mettere mano al portafogli: chiedetevi “Mi serve davvero? Sono certa che eviterete tanti acquisti superflui, semplicemente facendo questo esercizio, che presto diventerà un automatismo.

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Ad esempio: la pantofola di pelo per uscire, siete proprio certe che vi serva???Fonte Pinterest

Shopping autunnale, le cinque cose da NON comprare: 1. maglieria in acrilico

Per dirla in parole semplici, l’acrilico è un materiale di derivazione sintetica che viene filato spesso insieme alla lana per dare elasticità e volume al tessuto. L’acrilico però è una materia plastica, un po’ come il poliestere, per capirci (solo con una differente composizione chimica. Se ci sono chimici all’ascolto, sentitevi liberi di correggermi). Lo so che nelle pubblicità sono bellissime, lo so che hanno dei colori deliziosi, che costano pochissimi (domandatevi perché!) e che sembrano soffici e spumosi (e probabilmente lo sono)… ma non sono altro che plastica! Spesso non è facile da riconoscere toccandolo, perché appunto è molto morbido, ma, come sempre, se volete togliervi ogni dubbio, leggete le etichette e preferite sempre le fibre di origine naturale, che vi terranno caldo senza farvi sudare.

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Fonte Pinterest

Shopping autunnale, le cinque cose da NON comprare: 2. l’ennesima camicina in poliestere

Vale il discorso dell’acrilico fatto sopra: sono graziose, lo so, ma sono plasticozzi che indossate direttamente sulla pelle e su cui magari mettete sopra un maglione in acrilico. Vi rendete conto della combinazione esplosiva? Lo stesso discorso si applica anche a vestitini e affini: se ne avete già nell’armadio, non gettateli, indossateli fino a fine vita, preferibilmente con sotto una maglia a pelle in fibra naturale.

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Fonte Pinterest

Shopping autunnale, le cinque cose da NON comprare: 3. l’ennesimo paio di scarpe

Lo so, questa parte è difficilissima… anche io amo le scarpe e anche io faccio fatica, lo ammetto, ma ricordatevi il nostro esercizietto: vi servono veramente? O è l’ennesimo paio di scarpe con il tacco che guarderete nella scarpiera senza indossare? O di sneakers di cui non avete bisogno?

Shopping autunnale, le cinque cose da NON comprare: 4. il capo troppo leggero o troppo pesante

Pensate alla stagione a cui state per andare incontro e regolatevi di conseguenza: non ha senso comprare un trench a novembre, a meno che non viviate in Sicilia, perché probabilmente lo metterete ad aprile. Per carità, se trovate una super occasione o un pezzo vintage fantastico e il trench vi manca, è un altro discorso! Lo stesso vale per maglioni in angora o piumini pesantissimi che portereste solo con -15° (a meno che non viviate in montagna, d’intende). Qui il ragionamento è: acquistate a seconda di quello che indosserete effettivamente.

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Fonte Pinterest

Shopping autunnale, le cinque cose da NON comprare: 5. il capo in fantasia shocking

Chiedetevi se davvero avete con cosa abbinarlo nell’armadio o se l’acquisto di quel capo comporterà una serie di altri acquisti, perché non sapete con cosa metterlo. Non fatevi tentare dalle fantasie prettamente di moda (tipo colori pastello a Natale o tartan fluo): li indossereste un paio di volte quest’anno e poi? Poi finirebbero per occupare posto nell’armadio, per poi essere regalati, venduti o, peggio, gettati via. Insomma, ragionate a monte!

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Un look adorabile… su Pinterest – Fonte Pinterest da the-atlantic-pacific.com

E per finire…

Come fare per non cadere in tentazione? Lo so che le vetrine autunnali sono già lì che vi fanno l’occhiolino… ma voi siate più furbe: aspettate il cambio di stagione e uscite con una lista alla mano di quello che effettivamente vi serve. Vedrete che non sarà poi così difficile come pensate!

shopping autunnale cinque cose da non comprare
Jenna Lyons: il less is more che amo! Fonte Pinterest da stealthelook.com.br
Ecco qui i miei consigli di NON shopping per voi! E voi come vi regolerete quest’autunno?